Utente 150XXX
Salve carissimi dottori avrei bisogno di consigli medici riguardati le allergie alimentari.Ho 23 anni però sin dall'infanzia ho avuto dei problemi dovuti a vari tipi di allergie sie respiratorie che alimentari.Attualmente ho dei problemi gastrointestinali crampi intestinali, meteorismo,dolori gastrici e nausea.Quest'ultimo fattore si manifesta solo in casi particolari ovvero solo con l'assunzione di alcuni cibi come del pesce o delle verdure oltre altre volte mi ritrovo con uno strano bruciore sulla lingua.Infine posso dirvi che da adolescente mi furono tolti molti alimenti per via di queste allergie.Ultimamente ho fatto un prick test per verificare se ci siano o meno delle reli allergie però il test è risultato positivo a pochi alimenti che oltre tutto non assumo quasi mai.Quindi volevo chiedervi se mi devo limitare a ciò oppure fare qualche altro test come il prick by prick.Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Molto spesso sono reazioni aspecifiche , dovute anche a disturbi a carico dell'intestino. Bisogna vedere se esiste un'intolleranza al lattosio. Altrimenti conviene eliminare gli alimenti responsabili dei disturbi e poi eventualmente reintrodurre dopo un certo periodo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Carissimo dottore la ringrazio per la risposta,le posso dire che la intolleranza al lattosio c'è ma ho già provveduto ad eliminare gli alimenti che lo contengono per un periodo di 6 mesi dopo di questo lo reintegro a poco a poco.Devo dire che ho fatto anche dei test sulle intolleranze nei quali sono risultato intollerante ad altri alimenti anche questi esclusi dalla mia alimentazione ma non ho ottenuto ancora nessun risultato siddisfacente solo una diminuzione della diarrea.Attulamente sto seguendo una dieta alimentare che mi è stata prescritta da un dietologo in base ai miei sintomi e sto cercando di migliorare alcune abitudini sbaglite.
L'unica cosa che volevo sapere è che se faccio un prick test e non risulto allergico a nessun alimento sarebbe opportuno fare altri test come il prick by prick oppure il Rast o altri che non conosco? Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Credo che sia sufficiente fare il Prick test con alimenti commerciali; se risulta negativo dovrebbe cercare la soluzione con un gastroenterologo.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille e buona serata.
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se dovessi avere bisogno sono sempre a disposizione.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 150XXX

Iscritto dal 2010
Va bene se avrò bisogno la ricontatterò di sicuro , grazie per la disponibilità.