Utente 159XXX
GENTILI DOTTORI
POCO PIù DI UN ANNO FA SONO STATO OPERATO DI VARICOCELE BILATERALE DI III GRADO CON LEGATURA SPERMATICA.
OGGI, CON IL PRIMO CALDO, AVVERTO GLI STESSI SINTOMI AVVERTITI PRIMA DI OPERARMI [PESANTEZZA, FORMICOLIO, ETC]. VORREI CHIEDERVI SE QUESTI SINTOMI SONO POSSIBILI A RIPRESENTARSI CON IL CALDO E NON SI TRADUCONO AUTOMATICAMENTE IN RECIDIVA, RESTANDO SOLO "SEGNO" DELL'OPERAZIONE SUBITA, OPPURE -PER FORZA DI COSE- CIò VUOL DIRE CHE DEVO PREOCCUPARMI ED ESEGUIRE NUOVI CONTROLLI.
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Cerca nel dizionario medico il significato di

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Conviene ripetere un ecocolordoppler per accertare se la ripresa dei disturbi soggettivi corrisponde ad una recidiva dell'insufficienza venosa.In questo caso,soprattutto se vi è una concomitante oligoastenospermia,le consiglierei una embolizzazione dei vasi spermatici.
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celere risposta. Le chiedo, per embolizzazione dei vasi spermatici s'intende una nuova legatura, vale a dire una nuova operazione?
[#3] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
Gentili medici
a 21 anni, dopo un'operazione di legatura spermatica causa varicocele bilaterale ben riuscita, dopo più di un anno, avverto un senso di fastidio misto a dolore del tutto simile a quello provato nel periodo precedente alla suddetta operazione.
Ho prenotato una visita presso il chirurgo che mi ha operato e avuto in cura, chiedendogli, già prima di essere visitato, se ciò poteva portarmi ad avere disfunzione erettile o comunque condurre a un allungamento del periodo refrattario tra un rapporto e l'altro [cosa che sino a oggi non è mai successa]. Il medico mi ha risposto, in attesa di visitarmi, che un infiammazione delle vie uro-seminali può portare a questo fastidio/senso di pesantezza e da ultimo ad una situazione simile, comunque transitoria, in ragione della quale non si ottiene una soddisfacente erezione. In attesa di questa visita, potete confermare questa cosa?
Ringrazio anticipatamente tutti