Utente 180XXX
Gentili Dottori di Medicitalia.it volevo chiedere un informazione in merito al valore dello zinco presente nelle ultime analisi da me effettuate.
Leggendo le stesse ho potuto riscontrare che il valore dello zinco presente nelle mie analisi del sangue " 601 ug/l " è praticamente pari al limite minimo previsto per lo stesso.
Volevo chiedere quindi se valori cosi bassi hanno bisogno di essere alzati con un apporto maggiore di questo elemento.
Ringraziando anticipatamente per le risposte,colgo l'occasione per esprimere i miei complimenti per questa magnifica piattaforma informativa.
Cordialità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

Non ci sono controindicazioni all'assunzione di un integratore contenente Zinco (chieda consiglio al Farmacista), ma senza nessuna sintomatologia relativa alla sua carenza (di solito è dermatologica), potrebbe essere semplicemente inutile.
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dott. Benci,i sintomi da carenza come lei dice sono di tipo dermatologico,in particolar modo ho una perdita di capelli continua da molti anni diagnosticata in passato dal mio dermatologo come telogen "effluvium cronico",inoltre,ho pelle secca.
Le riporto le mia analisi complete:


Azotemia (azoto ureico): 29 mgdl (rif. 10 - 25)

Creatinina (sangue): 0,84 mgdl (rif. 0,72 - 1,25)

Sodio (sangue): 141 mmoll (rif. 136 - 145)

Potassio (sangue): 4,1 mmoll (rif. 3,5 - 5,1)

Magnesio (sangue): 2,60 mgdl (rif. 1,60 - 2,60)

GOT(AST): 50 ul (rif. 34)

GPT(ALT): 27 ul (rif. 55)

Glicemia: 91 mgdl (rif. 70 - 110)

Colesterolo totale: 181 mgdl

Ves ( I ora ): 10 mm (rif. 20)

Sideremia: 76 mcgdl (rif. 60 - 160)

Transferrina (sangue)



TIBC (totale): 284 mcgdl (rif. 250 - 420)

LIBC (insatura): 208 mcgdl (rif. 110 - 370)



Ferritina: 152,3 ngml (rif. 22 - 275)

TSH: 1,1075 uIUml (rif. 0,350 - 4,940)

T3 libera (FT3): 2,41 pgml (rif. 1,71 - 3,71)

T4 libera (FT4): 0,80 ngdl (rif. 0,70 - 1,48)

Vitamina B12: 271 pgml (rif. 187 - 883)

Acido folico: 1,4 ngml (rif. 3 - 17)

Rame (sangue): 110 ugdl (rif. 65 - 165)

Zinco (sangue): 601 ugl (rif. 600 - 1200)


Ho notato valori bassi anche per quanto riguarda l'acido folico,volevo chiederle inoltre se guardando i valori di TSH,FT3,FT4 e magnesio ci fosse la possibilità di un ipotiroidismo o di un ipotiroidismo subclinico.
La ringrazio di cuore per la velocità,la professionalità e profondà umanità,grazie.
Saluti.
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.mo Utente,

Lei è troppo gentile :). Tornando all'argomento, direi che un'integrazione di Zinco potrebbe allora essere consigliabile. Tenga presente che l'apporto di Zinco, in genere, ha un pattern bifasico: c'è un miglioramento delle condizioni della cute quasi immediato che, però, tende a stabilizzarsi dopo poche settimane e fermarsi per circa 9-10 mesi, trascorsi i quali riprende a migliorare quando sia somministrato continuativamente; l'integrazione con Zinco dovrebbe essere continuata per almeno due anni, trascorsi i quali non è più necessaria. Incidentalmente, aggiungerei anche dell'Acido Folico senza esagerare con i dosaggi (lo Zinco sembrerebbe migliorare anche l'utilizzo e l'assorbimento dei Folati per meccanismi che non sono ben chiari). Probabilmente le preparazioni da 400 mcg sarebbero sufficienti.

Dai risultati, invece, sembrerebbe da escludere un ipotiroidismo, anche subclinico.