Utente 207XXX
Buongiorno,
Il mio medico di base dopo aver visto che ho una febbre che non passa e una tosse secca e stizzosa da circa una settimana ha deciso di darmi l'augmentin come antibiotico e di farmi fare degli accertamenti sia esami del sangue che rx torace. Intanto vi spiego che ho le tonsille gonfie e infiammate e sento un fastidio alla gola e che l'antibiotico lo sto prendendo da circa due giorni e credo stia iniziando a fare effetto in quanto le tonsille sembra si stiano sgonfiando pian piano e stamattina non ho linee di febbre. (non lo grido troppo forte che magari stasera si alza)
Ho ricevuto i referti dell'rx al torace che dicono:

Modeste note congestizie in sede para-cardiaca destra e sinistra, in assenza di grossolani focolai in atto o versamenti pleurici bilateralmente.
Cuore, aorta e mediastino nella norma.
Accennata scoliosi dorsale destro convessa.

Che significa? L'ho letto telefonicamente al mio dottore e ha detto di recarmi dalla cardiologa nel suo studio ma non capisco il perché dato che c'è scritto che il cuore sta bene. Magari sbaglio ma avevo interpretato quella modesta congestizia come del "muco" nei polmoni vicino alla zona del cuore, ma magari mi sbaglio io.
Per questo volevo chiedervi una veloce delucidazione e se devo preoccuparmi o meno.
Grazie mille per la vostra cortese attenzione,

cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Peruzzi
32% attività
0% attualità
12% socialità
CADONEGHE (PD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
quanto è scritto nel referto è compatibile con quadro infiammatorio bronchiale, come lei stessa aveva intuito.
Mi sembra comunque prudente seguire il suggerismento del suo medico di fiducia.
cordiali saluti.
Dott. Francesco Peruzzi