Utente 169XXX
Dottore, la prego mi aiuti!
Sono una giovane ragazza di 20 anni e, mentre tutti i miei coetanei possono sfoggiare una bella pelle senza occhiaie, io ne ho delle terribili, di color viola scuro.
Non bevo, non fumo, dormo circa 7 o 8 ore a notte.. Eppure le ho!
Non ci sono nata..Mi sono venute col tempo, durante l'adolescenza sono aumentante sempre di più.
Un medico mi disse che la causa poteva essere un fattore ormonale: mi sono sottoposta a delle analisi ormonali ma è tutto nella norma!
E allora mi domando... PERCHE' IO HO QUESTE OCCHIAIE?!?
I miei genitori non le hanno.. dunque non dovrebbero essere ereditarie, giusto?
Comunque, esistono delle accortezze ecnichemetodi che le vengono in mente per attenuarle almeno? Qualsiasi cosa!
Ho letto in internet della blefaroplastica.. Ma io non ho le borse a 20 anni, quindi non mi sembra il caso!
Allora qualche crema schiarente? Bere molto? Fare massaggi attorno alla zona perioculare? Effettuare esami specifici?
Mi dica lei, qualsiasi cosa per risolvere questo terribile inestetismo!
Cordiali Saluti
Kristen

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le occhiaie non sono una iperpigmentazione ma una trasparenza dei vasi venosi perioculari in seguito a vari motivi;

esistono terapie migliorative ma deve farsi controllare dal dermatologo!

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dott. Laino,
io dal dermatologo ci sono già stata!
Ma purtroppo con esiti insoddisfacenti... Si è limitato a dirmi che le mie occhiaie non sono così eccessive (cosa non vera perchè neanche col trucco riesco a coprirle!!! )
e mi ha dato una crema Endocare da mettere una volta al giorno..
Questa crema non ha dato alcun effetto!!!
Quali sarebbero questi altri metodi di cui parla?