Utente 208XXX
Buonasera,
sono una ragazza di 28 anni e vi scrivo perchè da un paio di anni, per l'esattezza 2, dopo un periodo di forte stress ed un "telogen effluvium" (così mi fu diagnosticato) ho iniziato ad avere una caduta di capelli che non si arresta ed un indebolimento degli stessi.
Premetto che avevo una chioma molto folta: tantissimi capelli forti e robusti, ed in famiglia nessuno soffre di calvizia, neppure gli uomini.
Oggi invece mi ritrovo con capelli sfibrati, opachi e che cadono di continuo, anche se non si nota diradamento ma il volume è circa un terzo di quello che avevo in passato.
Dal momento che sono una persona ansiosa e stressata avevo ricondotto la caduta dei miei capelli a questo motivo ma avendo notato ultimamente alcuni sintomi come difficoltà a deglutire e sonnolenza continua ho deciso di fare le analisi pensando potesse trattarsi di un problema tiroideo.
Riporto i dati più significativi delle analisi:
sideremia 87 ;Donne (37-145)
ferritina 97 ; Donne (12-160)
h- TSH ultransesibile 3,42 (0,4-4,00)
T3 LIBERO (fT3) 3,75 (2,0-4,9)
T4 LIBERO (fT4) 11,18 (7,00-17,00)
glucosio plasmatico a digiugno 104

Potrebbe trattarsi di in un caso di ipotiroidismo? Il valore del TSH (3,42) è alto ma comunque sempre nei limiti, cosa ne pensate? potrebbe essere questa la causa?
Oppure è tutta una mia suggestione ed il problema a deglutire potrebbe essere riconducibile ad un'ernia iatale e la caduta dei capelli solo allo stress? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
esistono casi di ipotiroidismo subclinico, da valutare. Si rivcordi che un buon endocrinologo non cura solo gli esami ma gli intepreta in base al quadro clinico manifestato. Inoltre direi dovrebbe completare quegli esami. Ma lasci il fai da te e si affidi ad un buon centro endocrinologico senza lasciare passare troppo tempo

SAluti
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio,
quali altri esami dovrei fare nello specifico?

Ho consultato il medico e mi è stato solo consigliato di usare sale iodato, è per questo che mi sono rivolta sul forum
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Mi viene il freddo! Subito dall'endocrinologo, penserà lui a dirle cosa fare!

Buona serata
[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Quindi il problema dei capelli potrebbe anche essere riconducibile alla tiroide, la ringrazio

Mi rivolgerò ad un endocrinologo come consigliatomi