Utente 209XXX
Salve, cerco di esporre nella maniera piu ' esausitva possibile il mio problema...
Ho 28 anni, 1 pnx a destra il 14 aprile di quest'anno, e' di modeste dimensione e vengo solo trattenuto in ospedale per 5 giorni con antibiotici e basta, esco il 19 aprile. Durante la degenza ho effettuato 2 tac di cui una in hd,ho altre bollicine, bilaterali di enfisema apicale su base verosimilmente distrofica, ma mi viene detto solo di non fumare...detto fatto, dopo 10 anni di assiduo consumo di tabacco dal 14 aprile smetto totalmente pensando che basti...ma... 10 giorni dopo mentre faccio delle pulizie casalinghe eccolo di nuovo....non vado subito all'ospedale...ma solo verso sera...dove mi viene riscontrata una camera pneumatoracica di considerevoli dimensioni...vengo drenato per 8 giorni e la bolla si riassorbe.
Dopo la 2 tac in hd vengo dimesso, il chirurgo mi dice che si deve fare una visita pneumologica e una prova cardio polmonare, e nn fumare e nn fare sforzi intensi per 3 mesi...dopodiche' rifare la tac per valutare se le blebs si sono ampliate o meno...Mi viene riscontrata un' asma borderline e la prova cardio polmonare va bene, allergico alla graminacee e all'artemisia.
Purtroppo devo ammetterlo, tutto ciò mi sta distruggendo psicologicamente il dover pensare che mi puo ricapitare in qualsiasi momento...all'ospedale in pratica ho capito che se nn mi ricapita non mi operano o meglio che non e' il caso di mettere gia' le mani..ma io ripeto non riesco a tornare alla vita di prima...Sono di Napoli. ma sono disposto anche a spostarmi.
Mi sono rivolto anche ad un altro pneumologo, anche lui opta per una tac a settembre, dice che sul polmone destro ci sono queste blebs non solo in sedi apicale, un po anche piu' giu, mentre sul sul sinistro solo in zona apicale, dovrebbe esserci una tendenza distrofica/enfisemica... bisognerebbe tagliare troppo dicono...
Concludo...leggendo e sondando un po' ho visto che comunque da quello che ho capito dovrei fare un' apicectomia ed una bullectomia, con il rafforzamento della pleurodesi...giusto? Ho anche le immagini delle varie Tac, spero in una risposta...Grazie...
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente
L'unica via per risolvere il problema è la bullectomia ovvero la resezione delle zone polmonari dove ci sono le bolle da associare alla pleurodesi (tecnica che nei soggetti giovani consiste nella pleurectomia parziale).
Smettere di fumare sicuramente riduce la tendenza alla formazione di bolle