Utente 193XXX
Buongiorno, ho 46 anni e vorrei porgere una domanda. Da circa tre/quattro mesi durante la doccia, ho sentito come un sassolino piccolo duro nella parte bassa del testicolo dx. Non mi procura nessun dolore o fastidio e le dimensioni mi sembrano essere sempre della dimensione sentita all' inizio. Premetto che molto probabilmente c è anche da molto prima in quanto l ho sentita per pur caso. Il mio medico di famfiglia al tatto mi ha tranquilizzato dicendomi che è una ciste se non sbaglio il termine epidema o qualcosa di simile, prescrivendomi un ecografia. Ora la mia domanda è, visto che sono un tipo ansioso e molto ipocondriaco, è possibile che al tatto si senta che è una semplice e innocua ciste o potrebbe trattarsi di qualcosa di più serio?. Ringrazio per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la visita effettuata tranquillizza.Inoltre,l'esito dell'ecografia sciogliera' ogni dubbio e rendera' ingiustificata la Sua ansia.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

spesso possono comparire o rendersi evidenti delle formazioni cistiche a carico dell'epidiidimo (un organello che sta sopra il testicolo arrivando fino al polo inferiore) che non hanno una rilevante significato patologico e che, in genere dovrebbero essere solo precisate mediante una ecografia e tenute sotto controllo.
Solo in casi particolari tali formazioni cistiche necessita una asportazione chirurgica (semplice)
Cari saluti