Utente 806XXX
Gentili dottori,
le misurazioni della pressione che mi autoeseguo a casa con una macchinetta Omron (consigliata dalla British Hypertension Society) le pratico da sdraiato in quanto trovo la posizione molto più rilassante e comoda rispetto a stare seduto. Ovviamente con tutte le accortezze previste e soprattutto tenendo il braccio all'altezza del cuore. Posso ritenerla corretta come posizione e continuare così?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il Suo monitoraggio domiciliare della pressione arteriosa mi pare eseguito in modo corretto, fermo restando che esso non può sostituire il controllo periodico da parte del medico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 806XXX

Iscritto dal 2008
Ottimo, grazie!
In effetti ogni mese mi faccio misurare la pressione dal medico e ogni 3 anni eseguo un check up completo (visita, ecocardio, ecg sotto sforzo, holter pressorio e holter ecg, ed esami del sangue mirati) (l'ultimo eseguito settembre 2009...tutto ok; quindi il prossimo settembre 2012, così mi consigliò il cardiologo).

Credo (spero!) sia una condotta adeguata in merito al monitoraggio che eseguo del mio sistema cardiovascolare. Lei cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dopo aver letto anche i Suoi precedenti post, si può affermare che Lei sta mettendo in pratica un'ottima prevenzione del rischio cardiovascolare.
Complimenti, e vada avanti così!
[#4] dopo  
Utente 806XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottore,
provvederò a continuare in questo senso.

Cordiali saluti!