Utente 196XXX
Gentili dottori,

ho 27 anni e soffro di dermatite seborroica, ultimamente ho avuto un' accelerazione della perdita di capelli nella zona frontale.

La dermatite seborroica mi affligge costantemente in fase acuta da 3 4 anni, come mi ha detto il dermatologo all'ultima visita è dovuto allo stress e mi ha curiosamente invitato a stare più tranquillo!
Infatti ultimamente ho cominciato una cura con il mio neurologo con un antidepressivo, il valdoxan. E' diminuito anche il prurito.
Alla visita ho anche chiesto al dermatologo cosa si potesse fare per la caduta dei capelli e mi ha risposto che non ci sono rimedi, ritengo fosse poco aggiornato perchè so che qualcosa si può fare.
Pensavo di andare quindi da un altro dermatologo.

Esistono veramente dei rimedi per contrastare la caduta o che possono almeno rallentare il processo? Esiste una connessione tra dermatite seborroica e caduta dei capelli?

Spero possiate darmi delle delucidazioni riguardo queste terapie,
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In effetti cure dotate di provata efficacia ve ne sono eccome,e quindi condivido l'idea di perseverare sulla visita dermatologica.
Le connessioni tra DS e perdita di capelli esistono , ed è certamente utile curare subito questa malattia . Anche qui vi sono protocolli e schemi terapeutici più o meno complessi , ma certamente efficaci
cordialità
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta.
Mi metterò in cerca di un dermatologo che mi possa aiutare maggiormente, conosce un buon centro da consigliarmi nei pressi di Gallarate?

E' corretto dire che la dermatite seborroica non può essere curata in modo definitivo ma che può essere solo alleviata e che ricomparirà in periodi di stress o quando cambia la stagione?
Negli ultimi anni ho provato con vari shampi, nizoral e altri, ma l'unico a funzionare è stato il Dhermana Piesse Shampo, il quale mitiga gli effetti senza rappresentare un rimedio definitivo.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente è corretto , nella misura in cui la D.S. rappresenta una malattia ad andamento cronico recidivante , dovuta principalmente al fatto costituzionale , cioè alla predisposizione del "terreno" .
Quindi è verosimile aspettarsi dalla terapia periodi di benessere anche prolungati , cioè di ASSENZA DEI SINTOMI. Che possono ripresentarsi quando si verificano situazioni "trigger" cioè scatenanti.
La guarigione è altra cosa , purtroppo.
Ma il terreno può modificarsi con il progredire dell'età;non disperiamo!!!
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,

sono stato da poco da uno specialista dermatologo.
Mi ha detto che non esistono rimedi definitivi alla dermatite seborroica e mi ha quindi consigliato di proseguire usando lo shampoo Dhermana Piesse e di assumere un integratore: Anacaps.
Mentre mi ha sconsigliato di cominciare a prendere alcun farmaco anticaduta dei capelli in quanto non mi trovo ancora in fase avanzata e in quanto ci sono parecchie controindicazioni.

Inoltre mi ha detto che la caduta dei capelli avviene tra i 20 e 30 anni (io ne ho 28) come per tranquillizzarmi ...
sinceramente non ci credo, non è cmq un fenomeno continuo dai 20 anni in poi? Intendo dire non prosegue fino alla vecchiaia?

Inoltre vorrei chiederLe: lei suggerirebbe di intervenire immediatamente appena comincia il diradamento dei capelli oppure intervenire più in là quando il problema è + evidente?
Le chiedo questo perchè so che con queste cure si fanno ricrescere i capelli solo fino a che queste vengono seguite dopodichè riprende la caduta.
[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
le strategie terapeutiche in questi casi sono alquanto variabili da caso a caso.
Io consiglio certamente un approccio precoce al problema, essendoci farmaci e prodotti efficaci,al fine di mantenere più a lungo la propria "chioma", ma di sicuro occorre prima una attenta valutazione.
cordialità
[#6] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,

per attenuare i sintomi della dermatite seborroica ho scoperto che l'unico shampoo in grado di aiutarmi è il Dhermana Piesse.
Come le ho detto ho cominciato a perdere i capelli quindi vorrei chiederle, è questo un tipo di shampoo "aggressivo" che può indebolire il capello e farlo cadere accentuando il problema della perdita?

Grazie
Cordiali Saluti
[#7] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Dermana piesse?
certamente può essere efficace , stante i suoi componenti ( zinco piritione, acido salicilico, climbazolo, piroctone olamina) .
Va fatto con moderazione , ma nei tempi e modi giusti è certamente sicuro.
cordialità
[#8] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta. Si Dhermana Piesse.
Mi fa venire in mente che non conosco i tempi e modi giusti, io lo utilizzo abitualmente come shampoo: un giorno si e un giorno no. Va bene?
in queste modalità da problemi di indebolimento del capello e caduta?

saluti
[#9] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Come attacco può andare ma poi di solito , previa valutazione del quadro clinico-obiettivo , e della risposta del pz, si scala.
Deve essere rivalutato.
Cordialità
[#10] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore,

Ritiene che lo shampoo Dhermana piesse possa indebolire i capelli e accelerarne la caduta?
È vero che , come rimedio naturale, una dieta ricca di fibre aiuta a contrastare la caduta dei capelli?

Grazie

Cordiali saluti