Utente 209XXX
salve all'eta di 8 anni mi sono incominciate una artmia di tipo (tpsv)poi dopo 10 anni avuto fatto un ablazione e andato tutto bene operazione riuscito, poi passando gli anni ho avuto sempre gli stessi sintomi e mi sono posto una altra ablazione e andata pure questa volta tutto bene ,poi nel 2009 ho avuto dei forti exstrasistoli e non mi passavano maii notte e giorno mi sono un po procubato e mi sono fatto dei esami e mi anno riscontrato ansia e depressione e mi anno imbotito di farmaci per ansia 4 -5 compres al giorno ma senza avere risultato mi sono deciso di fare un studio elettrofisiologico e mi anno riscontrato una artmia e subito dopo mie stato fatto un ablazione e mi anno detto che con il tempo queste exstrasistoli mi dovevano passare invece a di piu di un anno e mi stano perciorando non so piu cosa fare .
mi deve scusare se ci sono degli errori .
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non avendo a disposizione alcuna sua documentazione e' difficile esprimere un giudizio. Se tuttavia cio' che la infastidisce adesso sono le extrasistoli, sarebbe opportuno saopere che tipo di extrasistoli sono, la loro incidenza nell'arco della giornata, eetc ; questo puo' essere fatto registrando un Holter delle 24 ore
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
gentilissimo egreggio dott. la ringrazio della sua risposta se vuole conoscere il mio caso le posso mandare della documentazione se le interessa e mi puo dare un consiglio .
Sono in attesa per fare holter
distinti saluti