Utente 208XXX
Salve, dopo una visita, il ginecologo mi ha prescritto il tampone vaginale e i risultati indicano la presenza di:
-candida albicans;
-gardenella vaginalis;
-ureoplasma urealyticum.
Vorrei informazioni sulla gravità del caso, sulle possibili conseguenze, sull' eventuale contagio, sull'efficacia della terapia e possibili recidive.
è da tempo che ho secrezioni biancastre intermittenti, ma per molto tempo non ho avuto altri sintomi o fastidi. Solo recentemente, da sei giorni a questa parte, avverto bruciore e prurito.
Grazie dell'attenzione, attendo risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent. pz
si tratta di infezioni da microorganismi , diversi tra loro, curabili con terapia locale ed ev .generale, non strettamente legati all'aspetto venereologico, ma considerate MTS. Comuni.
Ovviamente attenzione a rapporti , e in particolare all'effetto ping-pong, per evitare il propaparsi e ritornare di questi infezioni che sostengono vaginiti , vulviti e inf.urinarie.
Non si allarmi , la terapia è efficace e abbastanza veloce , anche se occorre fare attenzione a possibili recidive (vale il discorso dei rapporto , in primis)
cordialità
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio tanto dr. Griselli. Provvederò subito con la cura antibiotica. Mi consiglia di utilizzare costantemente detergenti acidi ? devo fare attenzione a qualche altro aspetto ? ovviamente al discorso dei rapporti farò molta attenzione !
Grazie ancora buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
oltre all'aspetto immediato , che si basa sulla cura dei vari microorganismi , l'aspetto si sposta sulla prevenzione che sicuramente si basa anche su norme igieniche quali una corretta detersione (e certamente vi sono detergenti appositi con il giusto pH) oltre che al discorso dei rapporti.
La corretta effettuazione comunque di PAP test e visite periodiche è raccomandabile.
Cordialità