Utente 173XXX
Salve,è da più di un mese e mezzo che ho una sensazione di forte affaticamento all'avambraccio e alla mano DX tanto da rendermi difficile lo scrivere.è cominciato così:mentre scrivevo improvvisamente la mano ha cominciato a tremare leggermente e non riuscivo più a stringere la penna e fare pressione sul foglio nel giro di 2 settimane il fastidio si è stabilizzato ora riesco a scrivere ma a fatica dovendo "bloccare"il muscolo dell'avambraccio a forza per evitare che"ceda".non ho ancora preso nè antinfiammatori(ma NON ho dolori, solo un fastidio sotto il polso)nè integratoti vitaminici.ora ho timore a sforzare ma devo scrivere per forza dato che ho da preparare degli esami.cosa dovrei fare e cosa potrebbe essere?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

ha mai notato formicolio a mignolo e anulare ?

Gli antiinfiammatori sono del tutto inutili.
Se il problema della debolezza muscolare dovesse persistere (attenda ancora almeno un paio di settimane), dovrà farsi prescrivere dal medico di famiglia un esame elettromiografico (EMG) agli arti superiori, per capire se esiste o meno un problema di conduzione nervosa (nervo motore), ad esempio del nervo ulnare.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Grazie ,no formicolio non ne ho.L'emg mi è stata prescritta e la farò fra 15 giorni.soltanto una cosa,posso muovere il braccio o è peggio?c'è il rischio che peggiori?Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Muova tranquillamente.