Utente 209XXX
Salve,
volevo chiedere a seguito di vari pareri discordanti sul web e casi di gravidanze indesiderate, quale è il rischio che si corre nell'avere due rapporti a distanza di breve tempo non protetti, tipo aspettando 20 o 30 minuti.

Tale rischio è docuto alle goccie pre-eiaculatorie di cui tanto si parla nel coito interrotto o dipende dai residui di liquido seminale presenti sul glande e nell'uretra?

Se non si urina e non ci si lava il pene ma lo si pulisce un po e si attende prima di iniziare nuovamente, il rischio è sempre alto?

In tale sito vi sono pareri discordanti tra andrologi e ginecologi. Alcuni dicono che il rischio c'è, altri dicono che è scarso altri dicono che è molto basso ed altri ancora dicono che ri schio dipende sia dal liquido pre-eicaulatorio e sia dal liquido presente in uretra dopo il primo rapporto.
Gradirei una risposta dettagliata in termini di rischio (alto, medio, basso, scarso), in termini di sopravvivenza del liquido seminale fuori vagina o nell'uretra dopo una ventina-trentina di minuti e altro.
Ringrazio tutti i dottori in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/consulti/Ginecologia-e-ostetricia/220925/Possibile-gravidanza-da-coito-interrotto
Caro signore,
concordo. sono i residui di sperma endouretrali a fare i guai.
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore, non ha fatto altro che riportare una risposta ad una mia domanda di qualche giorno fa.

Cosa mi dice in merito alla frase: "Il secondo rapporto c' entra poco o nulla, l' unica maniera per indurre gravidanza è eiaculare in vagina" detta in una damanda di anni precedenti?

http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/180256/L-eterno-mito-del-coito-interrotto-chiarimenti

Se possibile risponda in modo dettagliato per fare chiarezza non solo a me ma chiunque abbia stessi miei problemi anche se la biologia non è come la matematica e tutto può accadere
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
' entra poco, non nulla. Si parla certezze non di dubbi.
[#4] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
ho capito dottore, quindi con un secondo rapporto sicuro un po di sperma entra ed il rischio è presente.

Ora le faccio una domanda diretta alla quale so che non si può rispondere con certezza: se ho avuto un rapporto non protetto terminato con masturbazione e dopo venticinque minuti, dopo essermi pulito con fazzoletti umidificati per bambini senza urinare, penetro per 5 minuti nuovamente non protetto la mia ragazza, i rischi di gravidanza sono elevati? tenga presente che se le puo essere utile era la notte tra i 7° ed 8° giorno del mestruo il cui flusso di sangue era terminato il 4° giorno.
Grazie tante
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Rischi presenti, ma bassissim.
[#6] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore anche se,
nonostante le rassicuzazioni solo e sottolineo solo di voi andrologi, io resto sempre in ansia in quanto oggi è il primo giorno di ritardo del ciclo e la mia lei non avverte nessunissimo dolore nè al seno, nè alle ovaie o reni e non ha nessunissima perdita di gel/liquido.

Vari ginecologi mi hanno fatto salire solo l'ansia alle stelle.
Speriammo non rientro in quella casistica del 20% di fallimento del coito interrotto

GRazie
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Bene cominciate ad utilizzare anticoncezionali seri, magari andando al consultorio giovani che è gratuito.
[#8] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore, sicuramente seguirò il suo consiglio, sndremo in consultorio e molto probabilmente sceglieremo i cerotti!

Intanto incrocio le dita sul fatto che non sia successo niente! Speriamo in bene.
La terrò informata.

Ps ma il consultorio è sempre aperto?serve la tessera sanitaria?
[#9] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Rischi bassissimi ma ciclo in ritardo e nessun sintomo ancora! ufffff
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sperem. Per orari chieda almedico di base.