Utente 209XXX
SPERO DI ESSERE NELL'AREA GIUSTA.
SALVE DOTT SN UN RAGAZZO DI 25 ANNI PESO 75KG E SN ALTO 1,80M.
PRATICAMENTE DA QUANDO è ARRIVATA LA PRIMAVERA KE SONO RAFFREDDATO, IL MIO MEDICO VISITANDOMI HA PENSATO DOPO AVER SENTITO I MIEI SINTOMI KE QUESTA MIO CONTINUO RAFFREDDORE FOSSE DOVUTO AD UNA PRESUNTA ALLERGIA E SENZA AVER FATTO I TEST ALLERGICI MI HA PRESCRITTO UN ANTISTAMINICO.DEVO ESSERE SINCERO HANNO AVUTO IL LORO EFFETTO E STAVO MEGLIO.
DOPO CIRCA UN MESE L'HO SOSPESO E DOPO UN PO DI GIORNI SI SN PRESENTATI STRANI SINTOMI...ADESSO NN SONO PIU RAFFREDDATO MA MI SENTO IL MUCO IN GOLA, CALORE AGLI ZIGOMI, FASTIDIO ALLA FRONTE PROPRIO ALL'ALTEZZA DEL NASO KE SI PROTRAE LUNGO LA ZONA SOPRACIGLIARE E FASTIDI ALLA TESTA PARTE CENTRALE FINO ALL'ALTEZZA DELLE ORECCHIE.
PENSA KE QUESTI MIEI DISTURBI POSSANO ESSERE DOVUTI SEMPRE ALL'ALLERGIA OPPURE SONO ALTRE LE CAUSE DI QUESTI MIEI DISTURBI?
LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Potrebbe essere sempre legata ad una forma allergica. Credo che sia utile fare una visita con cutireazioni con aeroallergeni.
Cordiali saluti