Utente 203XXX
Salve , ho 20 anni e da qualche anno è diminuito sempre di più il mio desiderio sessuale . Le erezioni sponanee durante la giornata sono rare , e il desiderio in generale è più basso.
Ho fatto varie analisi

LH 3,1 (1,0 - 9,5) mUl/ml
FSH 3,0 (2,1 - 18,6) mUl/ml
HGH 0,13 <7,99 ng/ml
SHBG 43,8 (13 - 71) nmol/l
dht 596 (300 - 1200 ) pg/ml
dhea 6,90 (0,20 - 9,80) ng/ml
prolatt. 21,16 (3 - 17 ) ng/ml
prolatt.15min 18,00
prolatt.30min 15,60
Testosterone 811,9 (300 - 1559 ) ng/dl
Test.libero 17,9 (5,5 - 42,00) pg/ml
estradiolo 37,5 < 62 pg/ml
Progesterone 1,46 0,11 - 0,56
L'emocromo , assieme a colesterolo , albumina e HDL è tutto nella norma.


Circa due mesi ho fatto le stesse analisi e si sono rilevati valori di prolattina anche più elevati , mentre fsh ugualmente basso 2,3 , GH 0,30 e cortisolo nella norma 19,3 (6,0 -28,5) ug/dl

Cosa dovrei fare ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Dovrebbe consultare un endocrinologo per approfondire il significato della sua iperprolattinemia,se dovuta ad una alterazione funzionale o allo sviluppo di un adenoma pituitario.
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
allora le chiedo se il mio problema sessuale potrebbe dipendere dalla prolattina ? o da fsh e lh ? comunque per quanto riguarda l'adenoma pituitario , il valore dell'acth delle scorse analisi era regolare , ovvero 24, 40 (6 - 56,7 ). Ho fatto una tac della sella turcica e non è risultato nulla . Pare che nemmeno la risonanza dell'encefalo dia alcun risultato . Le chiedo un'altra cosa. Dovrei recarmi da un andrologo/sessuologo o da un endocrinologo ?
[#3] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Il suo problema sessuale dovrebbe dipendere dalla iperprolattinemia vista anche la sua giovane età e i normali valori del testosterone.Lei deve rivolgersi ad un endocrinologo per un approfondimento diagnostico e terapeutico.
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
ma i livelli bassi di fsh e lh potrebbero incidere no ?
[#5] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
I livelli non sono aldisotto della norma e comunque il deficit sessuale dovrebbe passare attraverso una riduzione del testosterone che non c'è.La causa più probabile è,ripeto,l'aumento della prolattinemia che può essere opportunamente trattato da un endocrinologo.
[#6] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Mi ha detto l'andrologo che questi valori delle analisi sono del tutto normali e mi ha prescritto yohimbina per 3 mesi , 3 volte al giorno .
Che ne pensate ?