Utente 209XXX
salve, sono un ragazzo di 32 anni,e da circa 2 anni che assumo farmaci sia x colesterolo che x trigliceridi,(eskim1000+vytorin 10/20mg)ma 2 mesi fà ho smesso la terapia per mia spontanea volontà. ieri ritirando le analisi del sangue,mi hanno trovato questi valori:
colesterolo totale enzimatico 278 mg/dl
trigliceridi gpo 364 mg/dl
colesterolo hdl omogeneo 34 mg/dl
creatininfosfochinasi cpk 260 iu/l
Domanda: devo continuare a prendere questi farmaci?a lungo termine possono manifestare qualche problema a livello del fegato? vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei dove riprendere l assunzione dei farmaci che ha interrotto. Non ci sono effetti apatotossici, mentre invece mantenere elevati valori di colesterolo e trigliceridi come lei riporta aumenta molto il rischio di infarto ed ictus.
Do per scontato che lei non fumi, ovviamente.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
buona sera,pultroppo fumo dalle 15/20 sigarette al giorno,ma stò riducendo.quindi continuerò a prendere i miei farmaci,ma ci sono possibilità che facciano effetto a tal punto di non assumerli piu'?grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Li dovrà assumere sempre. Così come deve smettere ora di fumare. Ora e non domani
Cordialità
Cecchini