Utente 209XXX
salve, mi dispiace di non.aver scritto nella bacheca apposita, pero comunque di ricevere risposte... c'è un dubbio che mi assilla....giorni fa ho fatto del petting con il mio ragazzo...io sono ancora vergine...ho 20 anni...avevamo entrambi gli slip e i pantaloni del pigiama.... mentre ci strusciavamo lui ha eiaculato...per io non mi sono accorta di nulla...poichè non ho sentito nessuna sensazione di umidità sui miei pantaloncini....lui non mi ha detto nulla e si è diretto solo al bagno per pulirsi...poco dopo abbiamo riiniziato a fare petting e lui mi ha toccato i genitali (purtoppo all'imboccatura della vagina pur senza penetrarmi del tutto)..io l'ho subito fermato presa appunto dal dubbio...per mi ha assicurato di essersi lavato le mani con acqua e sapone.dopo essersi anche fatto il bidè per lavare i genitali ..ap.ora che possibilità c 'è di essere rimasta incinta nei due casi??ovvero o per contatto dello sperma che avrebbe dovuto passare gli indumenti o anche se è resistito al lavaggio delle mani??o magari è possibile che alcune tracce di sperma siano rimaste sotto l'unghia del dito con cui mi ha toccato??sicuramente non vi erano tracce visibili o umide di sperma dato il lavaggio...ma c è la possibilità che infinitesimale tracce di sperma anche secco possano essere ravvivate con gli umori vaginali?grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Tranquilla ,in queste condizioni non esiste alcuna possibilità di concepimento.

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille...ancora una precisazione...quattro giorni dopo il fatto a rischi(il 3 giugno) ho accusato una dolenzia al seno( esattamente il 7 giugno la classica dolenzia premestruale)....ora mi chiedo se questa dolenzia possa essere un sintomo di gravidanza, anche a quattro giorni dall'episodio a rischio..oppure l'imminente arrivo delle mestruazioni che dovrebbe essere intorno l'11?ancora oggi questa dolenzia persiste ma non ho altri sintomi