Utente 210XXX
Sono sempre stato in salute e svolgo ancora una vita molto attiva in tutti i sensi. Ho avuto problemi di ipertensione, ma adesso è tutto sotto controllo (minima 70 - 75 massima 120 - 130, 60 o 65 pulsazioni/minuto.
Da ieri pomeriggio ho sentito una serie di vibrazioni sul petto come se avessi avuto il cellulare nelòla tasca interna della giacca lato destro... invece l'apparecchio era sulla scrivania!
Nell'andare a dormire ho potuto notare che tali pulsazioni, che sono localizzate 3 o 4 centimentri sotto ed a sinistra del capezzolo lato destro, erano molto regolari (circa 16 al minuto, quasi con la precisa cadenza di una chiamata telefonica di un telefono fisso). Si manifestano anche trattenendo il respiro...
Il mio cardiologo è in vacanza e non so a chi rivolgermi e, soprattutto, se devo preoccuparmi di trovarmene un'altro oppure se devo correre per andare al pronto soccorso invece che al mare.....
Vi ringrazio per la risposta ed invio cordialissimi saluti!
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
40% attività +40
0% attualità +0
12% socialità +12
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

i disturbi che riferisce sono molto aspecifici e quindi difficilmente riferibili a patologie cardiache.

Le consiglio, quando ha queste sensazioni, di verificare dal polso la regolarità del suo ritmo cardiaco.

Se tutto fosse nella norma, può tranquillizzarsi e passare dal suo medico di famiglia per una valutazione clinica generale.

Cordiali Saluti