Utente 209XXX
Salve, il 18 febbraio 2011 ho avuto un rapporto sessuale a rischio HIV, la scorsa settimana mi e' venuto il mal di gola con i linfonodi ingrossati, per paura ho effettuato il test HIV DUO, vorrei un chiarimento sui risultati:

Anticorpi anti HIV 1+2 = NEGATIVO
Antigene p24 = NEGATIVO - Val.Riferimento = NEGATIVO.

Cosa significa Val.Riferimento Negativo? Cosa significa tutti il test in se? Significa che sono sano? Posso considerare il test definitivo perche' sono passati piu' di tre mesi dal rapporto? Il mal di gola con linfonodi leggermente ingrossati possono aver cambiato l'esito del test? E' attendibile il test? Attendo notizie, grazie.
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Salve, Il rapporto a rischio l'ho avuto il 18 febbraio con una ragazza che non conoscevo. Sono eterosessuale, la parter non la conosco bene, ci ho parlato soltanto quella sera prima di avere il rapporto, ero ad una festa. Il preservativo me l'ha messo con la bocca e dopo che sono venuto ho continuato ad avere il rapporto per un minutino o due. La scorsa settimana mi e' venuto un pochino di mal di gola con linfonodi ingrossati.

Per quanto riguarda il test l'ho effettuato mercoledì 8 giugno.
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
quindi, ha avuto un rapporto protetto da profilattico
ed è questo che conta

ma soprattutto il fatto che il test fatto dopo 110 giorni è risultato negativo
[#4] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Percio' posso stare tranquillo? Il mal di gola con linfonodi ingrossati non puo' aver modificato l'esito del test?
[#5] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lasci perdere i linfonodi

mi pare che anche i miei collegi le abbiano risposto in modo chiaro anche nell'altro consulto
http://www.medicitalia.it/consulti/Dermatologia-e-venereologia/221711/Possibile-contagio-hiv
[#6] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Ok, la ringrazio.