Utente 172XXX
Salve,mi scusi se la disturbo ancora,ma ormai sono completamente atterrita dal fatto che degli spermatozoi possano entrare dentro la mia vagina,stasera ho fatto petting con il mio ragazzo e dopo averlo fatto venire,per sbaglio il suo dito indice è venuto a contatto con lo sperma,io nel frattempo mi ero andata a lavare le mani ,e lui si è rivestisto,quindi venendo a contatto con i propri abiti,successivamente io gli ho chiesto se mi poteva passare i jeans e lui toccandoli con il dito interessato me li ha passati,ora la mia paura mi sta spingendo a credere che tale gesto sia sufficiente a farmi rischiare una gravidanza,secondo lei è possibile rischiare una gravidanza in tale maniera? Inoltre mi potrebbe dare un consiglio su come contrastare questa mia grande paura?



Io e il mio ragazzo abbiamo provato a vedere come potrebbe colare lo sperma dalla coscia vicina ,simulandolo con della saliva,ecco la saliva ha pressoche la stessa fluidità dello sperma?



La ringrazio infinitamente, e mi scusi se sono assilante,ma sono veramente impaurita.Grazie mille,attendo impaziente una risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Lamberto Coppola
32% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Io dormirei su 100 cuscini ... non ci sono pericoli di gravidanze indesiderate.
La paura che lei ha si vice cercando di conoscere meglio i vari momenti della fecondazione dotandosi di un buon manuale semplice e divulgativo, comprensibile da tutti. Poi per ogni dubbio o paura ci siamo noi di medicitalia.
Quella della saliva mi sembra una buona simulazione, ma nello stesso tempo mi pare che stiate un po' esagerando ... se ancora non siete sereni nell'affrontare una vita sessuale anche con il solo petting per ora soprassedete. Poi potreste anche parlare con un ginecologo del consultorio famigliare per capire quale potrebbe essere per voi il migliore metodo contraccettivo
[#2] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza,

ho notato che questa paura incontrollabile di una gravidanza è una costante che ti sta accompagnando da tempo.

Dal momento che hai già avuto tutte le rassicurazioni del caso dai Sigg. Medici, perchè non provi a prendere in considerazione l'idea di parlare con una psicologa presso il Consultorio Familiare, che è gratuito, in modo tale da poter dare voce a queste tue emozioni?

Questi vissuti, infatti rovinano la salute sessuale e tolgono alla sessualità quella gioia e quel piacere che invece dovrebbero connotarla.

Per ulteriori dubbi sono a disposizione.

Saluti,
[#3] dopo  
Prof. Lamberto Coppola
32% attività
4% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Sono anch'io dello stesso parere della dott.ssa Angela Pileci
[#4] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Non voglio dare noia a nessuno
ma potete indicarmi i casi in cui non c'è assolutamente nessun rischio?
Tipo toccando lui sui pantaloni(se ha perso del liquido pre) è rischioso? Esempi così.. So che è lunga la faccenda,ma almeno la finirei una volta per tutte purtroppo non posso parlarne con nessuno se non qui..
oppure se avete un sito dove parlare..
[#5] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza, le numerosissime domande e le altrettanto numerose risposte che hai ricevuto non fanno altro che rafforzare i tuoi dubbi e tutte le rassicurazioni non funzioneranno mai.

"Tipo toccando lui sui pantaloni(se ha perso del liquido pre) è rischioso?"

Prova a rileggere, anche nei consulti precedenti quante volte hai posto la stessa domanda e ti è stata fornita una risposta.

La soluzione, anzichè cercare in internet, è andare al Consultorio familiare, dove troverai un ginecologo che potrà darti tutti le indicazioni sui metodi contraccettivi più adatti a te e uno psicologo che potrà accogliere le tue ansie.

Saluti,
[#6] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
quindi niente rischi deduco..
[#7] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
in base alle informazioni già ricevute, quale potrebbe essere la risposta?

Vedi che da questo meccanismo rischi di non uscire più?
[#8] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
ma quindi,domanda principale: se non c'è penetrazione del pene o sennò penetrazione di dita sporche di sperma non c'è rischio?
[#9] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
ultimissime cose ricapitolando: se lui si è toccato lì e magari si è sporcato(sperma o liquido pre),ma dopo qualche minuto le sue dita sono asciutte(magari senza neanche strofinarle da qualche parte) e poi tocca me lì,il rischio c'è o no?

e quindi se ho toccato l'assorbente e prima ho toccato lui lì,senza fargli niente ma magari era eccitato e aveva perso quella goccia?

poi tolgo definitivamente il disturbo!
[#10] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Cara Ragazza,
non deve togliere definitivamente il disturbo,ma dovrebbe trovare, grazie al servizio, strategie adattive e risolutive non al disagio di adesso,ma ad una futura vita sessuale.
Contraccezione mirata e calibrata a lei ad alla sua coppia e salute sessuale, vanno a braccetto, per evitare ansie, preoccupazioni e rumori di fondo che danneggiano vita intima e psiche.
La contraccezione diventa indispensabile al fine di trasferira la sessualità nella stanza dei giochi!
Cari ed affettuosi auguri
[#11] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Sono minorenne,tra un mese dovrei prendere la pillola anticoncezionale infatti..
ma per ora può rispondermi,in maniera chiara e sicura? :(
[#12] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Le risposte le sono gia' state date,chiare e sicure. La contraccezione e' anche e soprattutto per minorenni
[#13] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Riepilogando:lei mi può assicurare con certezza che se lui mi tocca sulla vulva o al di fuori di quella zona senza penetrazione delle dita,anche se prima avesse avuto le mani sporche o di liquido pre-eiaculatorio o di sperma ,ed ha le dita asciutte/secche o comunque se non se le è lavate ma solo strusciate su un qualche tessuto(maglietta,jeans),che non rischio assolutamente niente?
[#14] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Cara Ragazza,
vista la sua insicurezza e lo storico dei suoi consulti, le suggerisco di valutare l'ipotesi di rivolgersi ad un consultorio e di effettuare qualche collquio di "educazione emozionale e sessuale", ne trarrà molti benefici.
Cordialità.
[#15] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Perché intanto non mi può rispondere Lei? Per il mio futuro certamente seguirò il suo consiglio,ma purtroppo abito in un paese di campagna con pochi abitanti e non c'è un consultorio nei dintorni e nessuno mi ci può portare,mi scusi. Sennò mi sarei certamente rivolta lì.. Per favore,mi può rispondere? All'ultima domanda che ho fatto,ci sono dei rischi o no?
[#16] dopo  
Dr. Giuseppe Santonocito
52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
C'è una cosa che devi sapere prima di tutto.

Rispondere ai dubbi dell'ansioso non solo non lo aiuta, ma alimenta ancor più le sue paure. Più continui a chiedere le stesse cose, più ti rispondiamo, e più il circolo vizioso dell'ansia si alimenta facendoti stare peggio.

Tu dai per scontato che se hai un dubbio e chiedi all'esperto, l'esperto ti aiuterà sempre, rispondendoti. Quando però si cade nel vortice della paura immotivata, qualsiasi risposta NON risolve il dubbio, lo fa crescere.

Ecco perché da ora in poi rispondendoti non ti faremmo un favore.

Se non riesci a liberarti delle tue paure devi rivolgerti, di persona, a uno psicologo psicoterapeuta o uno psichiatra.

Cordiali saluti
[#17] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
Ma se intanto non mi aiutate voi,rispondendomi in modo secco :( a che mi serve che mi dite di andare da uno psicologo?
[#18] dopo  
Dr. Giuseppe Santonocito
52% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Noi non possiamo aiutarti da qui, questo è il punto.

Tu dai per scontato che l'aiuto che dovresti ricevere consista in risposte ai tuoi dubbi, e invece è proprio questo che ti mantiene il problema!

Il tuo appare chiaramente come un problema d'ansia e l'ansia non si risolve per email. Devi decidere se per te il problema è molto fastidioso e, se lo è, rivolgerti a un professionista di persona.

Cordiali saluti
[#19] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
ma prima di ricorrere a ciò,volevo sapere la vostra opinione! Solo questo