Utente 210XXX
Salve Dottori,
ieri pomeriggio mia madre si è procurata un taglio profondo circa mezzo centrimetro sul polpastrello del dito medio sx con l'affettatrice.
All'inizio abbiamo subito cercato di stringere forte la ferita per bloccare la fuoriuscita di sangue, ma subito dopo ci siamo accorti che il pezzo del polastrello, tagliato lateralemente verso l'indice, si era completamente staccato, dunque non essendo in grado di agire da soli vista l'eccessiva fuoriuscita di sangue siamo andati dal medico curante che ha provveduto a medicare la ferita con garza impregata di fitostimoline. Questa mattina le è stata fatta la seconda medicazione ma il sangue continuava a scorrere e il dolore era ancora molto forte. A questo punto vorrei chiederVi: è normale che il sangue continui a scorrere ancora così in abbondanza? quanto tempo ci vorrà perchè la ferita si rimargini?
Il nostro medico ha detto che si tratta di una cosa normale e che ci vorrà un pò di tempo, ma io mi chiedevo se si dovesse fare qualcos'altro o se già fosse stato fatto tutto. Questa sera sotto indiczioni del moedico provvederò io alla medicazione e cisì come domani mattina e domani sera, lunedì provvederà il medico.
Vi ringrazio in anticipo per la risposta e mi scuso per essermi dilungata troppo nella spiegazione.

Vi saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se parte del polpastrello e' parzialmente staccata occorre suturare la ferita, in questo modo si ha anche un'emostasi.
Le conviene prtarla in PS.
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org