Utente 210XXX
Stò curandomi da c/a 4 mesi dal diabete alimentare (prendo 2 pastiglie al gg di metformina da 500mg ,le analisi sono tutte positive, la gliccata è tornata a valori accettabili (6,3) .Sono dimagrito di c/a 15 kg ma ultimamente, c/a da 15gg, ho dei dolori insistenti alla schiena all'altezza della scapola sx che alcune volte si allarga a tutta la fascia fino alla dx .Pensavo ai polmoni ma provando a inspirare forte non aumenta e stando sdraiato o appoggiato diminuisce.Aumenta stando in piedi oppure quando faccio uno sforzo,anche piccolo. Vado a camminare per un'ora al giorno ma il dolore persiste.Ho fatto richiesta di visita al mio medico ,ho appuntamento per mercoledi, nel frattempo vorrei delle informazioni sulla base dei pochi dati che vi ho dato.Vi ringrazio infinitamente.Dimenticavo di fornirvi alcuni dati:ho 62 anni sono alto 1,85 peso 88kg sono pensionato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
naturalmente il dolore riferito è indipendente dalla terapia ipoglicemizzante e al diabete mellito ( con glicemia controllata).Probabilemnte è un dolore "muscolo -scheletrico",articolare, dovuto a varie cause: posture sbagliate,scoliosi,"colpi di freddo" dopo sudate.La conferma o meno di queste mie supposizioni Le verrà data dalla visita che effettuerà dal suo medico.

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.