Utente 185XXX
Buongiorno, in data 18.05.2011 mi sono sottoposto ad un intervento chirurgico di ernia inquinale dx e varicocele dx. L' intervento sembrerebbe essere andato tutto bene, la ferita si sta riassorbendo nella norma solo che a tre settimane dall' intervento accuso ancora un fastidio al tatto al testicolo dx ed un fastidio nei casi di movimenti più accentuati ( tipo scesa di scale oppure passo più veloce. Inoltre ho notato nella zona della ferita che la parte sembrerebbe più indurita e meno sensibile al tatto. Vorrei chiedere un consulto per saper se il fastidio al testicolo è normale e se si per quanto tempo ancora? Cmq dovrò andare a controllo dal chirurgo che mi ha operato alla fine di questo mese. Vorrei sapere se è il caso di aspettare tale periodo oppure contattarlo prima? Grazie in anticipo... Distinti saluti....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nulla lascia a pensare a complicanze inopportune.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Dottore grazie mille per la pronta risposta. Comunque le vorrei chiedere se saprebbe dirmi in quanto tempo non dovrei accusare più alcun disturbo al testicolo? Grazie ancora.......
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ne passa di tempo. Qualche sensazione strana si avverte fino a 6 mesi da chirurgia, cioè fino a quando le vene non sono completamente coagulate.