Login | Registrati | Recupera password
0/0

Fsh alto in menopausa

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Fsh alto in menopausa

    Buonasera, ringrazio in anticipo il medico che vorrà dedicarmi il suo tempo prezioso e presento il mio quesito:
    ho 55 anni , da sempre uno stile di vita sano, non assumo nessun tipo di farmaco, e ho goduto di buona salute per oltre cinquantenni , poi, in seguito a stanchezza pronunciata già da appena sveglia, GAMBE A PEZZI , intense sudarelle da sfinimento, forte intolleranza al caldo, svogliatezza nel fare le cose che mi piace fare, sbandamenti, vista offuscata instabilità , praticamente :
    NON STARE PIU’ BENE e il tutto da oltre due anni, il medico curante decide di farmi eseguire un cek-up con analisi complete del sangue e sono risultate nella norma, emocromo, ves, pcr, funzionalità epatica renale e ormoni tirodei; PA 80-120, visita neurologia nella norma , RM encefalo con studio dell’ ipofisi e sella turcica nella norma, visita oculistica : glaucoma border-line monitorato
    15 giorni fa, indagando sugli ormoni e’ risultato alterato FSH 170,50
    (menopausa, valore rif,16 -110) normale la prolattina e al limite LH 57,43 ( valore rif, 10 - 58)
    HO 55 anni e sono in menopausa da oltre 5 anni , non faccio terapia ormonale sostitutiva , di recente è stata riscontrata una displassia mammaria , e un nodulo solido di 19 mm con ago aspirato negativo , da sorvegliarea a dx

    A ottobre del 2009, con una TEM, ho tolto un adenocarcinoma rettale,
    stadiato come T1 N0 MO, per il quale eseguo regolare follow-up, risultando tutto nella norma. I sintomi dichiarati si fanno con il passare del tempo più pronunciati, vorrei gentilmente chiedere cosa significa avere questo valore fuori norma e “ SE E QUANTO” inficia il valore alto della follitropina, e soprattutto in quale altro versante bisogna indagare per trovare il bandolo della matassa?
    Ringraziando ancora e porgo distinti saluti




  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 844 Medico specialista in: Endocrinologia

    Perfezionato in:
    Diabetologia e malattie del metabolismo

    Risponde dal
    2004
    Un valore di FSH alto dalla menopausa in poi e' assolutamente normale, in quanto espressione dell'esaurimento funzionale delle ovaie.


    Dr. Sergio Di Martino
    Specialista in Endocrinologia
    www.endocrinologodimartino.com

Discussioni Simili

  1. Fsh alto
    in Endocrinologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07/05/2011, 09:06
  2. Testosterone basso
    in Endocrinologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29/07/2011, 10:20
  3. Menopausa insonnia e.....
    in Endocrinologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09/04/2011, 10:36
  4. Domanda sulla pof
    in Endocrinologia
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 07/09/2011, 11:24
  5. Valori dell'fsh e lh
    in Endocrinologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13/10/2011, 00:28
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,09        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896