Utente 210XXX
Salve, ho 20 anni.
Il mio pene di 17 cm in lunghezza e 14 in diametro è curvo verso sinistra di 15 gradi circa. Anche se non è patologico, sono interessato ad un'eventuale operazione chirurgica.

Esiste una metodologia che non compromette la lunghezza del pene? Se sì, quanto è consigliabile? Altrimenti quanto si ridurrebbe grossomodo la lunghezza del mio pene tenendo conto delle dimensioni riportate?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

le corporplastiche, per correggere un'incurvamento penieno, "aggiuntive" sono procedure chirurgiche più complesse e sicuramente non consigliabili se l'incurvamento è quello da lei accennato.

Con le metodiche tradizionali, secondo Nesbit o Yachia, l'accorciamento del pene potrebbe essere calcolato tra 0,5 ed 1 cm.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html.

Un cordiale saluto.