Utente 196XXX
Salve,
ho 27 anni, dopo una visita al pronto soccorso per dolori alle ovaie che non trovano corrispondenza nelle varie eco tutte negative il ginecologo mi ha prescritto l'eparina, perchè oltre a dolori alle ovaie avverto alcuni crampi al gluteo e gamba.
Solo 3 mesi fa ho fatto lo screening trombofilico per prendere la pillola ed era tutto negativo, dopodichè ho preso la pillola solo per due mesi. Attualmente prendo la minipilola con solo progesterone.
Senza una diagnosi precisa e senza fare esami davvero devo prendere questa eparina? Questi dolori sono comparsi a seguito di un intervento chirurgico per cisti ovarica prima non avevo mai sofferto di nulla.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Sig.ra,
sinceramente senza una visione diretta del problema e basandosi esclusivamente su quanto ci riferisce ("crampi al gluteo e gamba") non appare immediatamente comprensibile il razionale della terapia eparinica.

Potrebbe essere utile acquisire maggiori dettagli sui sintomi lamentati (gonfiore arti?), irradiazione precisa e tipo del sintomo, tipo di intervento chirurgico cui è stata sottoposta ed eventuali complicazioni.
Resta in ogni caso imprescindibile una valutazione diretta della problematica.
[#2] dopo  
Utente 196XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dottore,
è quello che pensavo anche io, non vorrei prendere questa eparina senza aver fatto prima degli esami strumentali.
Non ho arti gonfi, ho solo crampi, doloretti sparsi alla gamba, ginocchio e all'ovaio o comunque nella zona dell'ovaio (inguine).
Sono stata sottoposta a laparotomia per corpo luteo emorragico, operata d'urgenza per sangue in addome.
Non ci sono state complicazioni, niente dolori ma dopo 3 mesi sono iniziati questi dolori ovarici (?) prima a sinistra dove c'era la cisti poi ora anche a destra.
questo dolore si irradia alla gamba a volte anche gluteo.
Lei cosa ne pensa?
Devo fare un ecodoppler degli arti inferiori?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
SEMPRE CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Difficile esprimere pareri attendibili senza visione diretta del problema e le indagini strumentali eventualmente indicate sulla base dell'esame clinico.
Non mi sembrerebbe escludibile in linea di principio una irradiazione di tipo sciatalgico; ma è impossibile ipotizzarlo da questa postazione.