Utente 210XXX
Salve Dottore, ho avuto circa una settimana fa, all'improvviso appena alzato un eritema cutaneo molto diffuso sulle natiche, inguine, gambe, collo del piede.
Erano bolle in rilievo grandi, maculari. Non avevo febbre. ho preso il deltacortene 25 e già dal giorno dopo sono diminuite fino ascomparire entro 3-4 giorni. Ho fatto delle analisi che Le riporto:

globuli bianchi : 13.200
WBC 13.2
neutrofili 83.3
linfociti 11.6
eosinofili 0.4
MPV 6.2
MCV 101.7
basofili 0.3
protidogramma

albumina 78
alfa1 2.9
alfa2 5
beta 5.1
gamma 9

VES 25

proteina C reattiva 1.30
anticorpi antinucleo assenti

effettivamente la mia reazione cutanea era simile a quella data dal lupus ..

tutti gli altri valori sono nella norma.

Le faccio sapere che era una settimana che asumevo un integratore a base di ferro (Ferroguna ) e il Lucien e ogni giorno prendevo una buona dose di sole in piscina...sto attraversando un forte periodo di stress.
il mio medico mi ha controllato i linfonodi del collo ma al riguardo non mi ha detto nulla...a quale specialista dovrei rivolgermi o cosa mi consiglia di fare?
Potrebbe darmi indicativamente spiegazioni riguardo ai miei valori usciti male?
La ringrazio anticipatamente e cordialmente La saluto.
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
è probabile abbia avuto una reazione "allegica" (talvolta anche l'esposizione al sole la può far scatenare). Il cortisone da un aumento relativo dei neutrofili. E' stato porbabilemnte un evento isolato,ma qualore dovesse ripetersi,le consiglio ulteriori indagini: dosaggio immunoglobuline ed in particolare IgE,prove allergologiche ecc.

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposziione.