Utente 210XXX
Salve,
ho 29 anni, sono alta 160cm e peso 45 kg.
Qualche mese fa, in seguito ad almeno 4 anni di gravi forme di allergie ai pollini e agli acari da gennaio a luglio, mi è stata diagnosticata l'asma bronchiale che tengo sotto controllo con lo spray Alifluss e all'occorrenza Ventolin (mai usato per fortuna). Sono anche portatrice sana di anemia mediterranea (beta).
Qualche giorno fa, in seguito ad una crisi di tosse causata dal fumo di sigaretta (preciso che avevo sospeso lo spray da qualche giorno)ho iniziato ad avere tachicardia e palpitazioni che non sono più andate via.
Sono in attesa di visita sia dal cardiologo che dal pneumologo, ma nel frattempo volevo chiedervi:
potrebbe esserci un collegamento tra l'asma e queste palpitazioni che stanno diventando davvero insopportabili? Continuo a non fare lo spray per paura di peggiorare la tachicardia che non è la prima volta che mi viene riscontrata. Sono in un periodo stressante, ma non così tanto per stare così.
Preciso che le palpitazioni sono continue, in qualsiasi posizione, giorno e notte. La pressione misurata dal medico era 85- 120. Mai avuto nessun problema alla tiroide, né problemi gastrointestinali.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei non mi fornisce dati circa la sua frequenza cardiaca (che puo' misurarsi la polso).
L'aumento della frequenza e' ovviamente anche motivato dall'assunzione di alifluss, ma puo' anche essere legata alla ipossia qualora lei abbia una broncostenosi significativa.
In questo caso l'assunzione di soli cortisonici le sarebbe utile.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Ha ragione, perdoni la dimenticanza.
Ora, a riposo, la frequenza è 105, e più o meno il ritmo è sempre questo tranne la notte che aumenta ma non so dirle a quanto di preciso.
Consideri che ho sospeso Alifluss dopo la crisi di tosse che le ho riferito, e che dal giorno ho la gola leggermente infiammata con un piccolo calo di voce. Il tutto, Penso, dovuto alla sospensione dello spray. Anche lo spray nasale, Rinelon, inizia a darmi fastidio( bruciori al naso successivi all'inalazione), perciò sto prendendo solo l'antistaminico (Formistin).
La visita è a fine mese, cosa mi consiglia? Bentelan?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una settimana di cortisonici non penso che le nuocerebbe... ovviamente non posso prescriverle terapia via internet. Ne parli con il suo medico.
Cordialita'
cecchini
[#4] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Ci mancherebbe altro.
Grazie a saluti