Utente 210XXX
Buongiorno Dottori. Sono un ragazzo di 22 anni. Pochi giorni fa mi sono recato dal mio urologo (tra l'altro è un tipo abbastanza conosciuto nel suo ambito qui in su Internet e in Italia) per un fastidio al pene. Mi è stata fatta la seguente diagnosi "piccola area fibrotica la corpo cavernoso sx. Varicocele sx di 2-3 stadio".
Mi ha prescritto la seguente terapia:
EZEREX BUSTINE 1 AL GG PER 1 MESE (al mattino)
RIGENTEX capsule molli 400 U.I. 1 per tre mesi(al mattino)
LEVITRA compresse 5 mg, 1/2 dopo cena (per 24 gg) quest'ultima mi è stata data per un forte deficit erettile che avverto ultimamente non so se dovuto alla fibrosi o solo all'ansia. Il punto è che dopo questa diagnosi sono andato nel panico più totale, nel senso che avverto proprio ad orari più o meno fissi (tipo la sera, durante la notte e al mattino appena sveglio) delle vere e proprio crisi di panico generate dal non sapere (nonostante sappia come già detto della fama di cui gode tale urologo) se tutto passerà e tornerà come prima. Non sto scherzando, sono ormai giorni che mangio pochissimo e a volte vomito e il tutto è stato aggravato dalla sua solenne raccomandazione circa lo smettere di fumare. Sono un fumatore incallito da 6 anni ed ero ultimamente arrivato a fumare anche 20 sigarette al gg. proprio domani ho un consulto con uno psicologo che si occupa di come smettere di fumare, (e prometto che smettero') nel frattempo il mio medico di base mi ha prescritto una terapia ansiolitica con lo XANAX (0,25 mg per 3 al gg) e il RISPERDAL (1,5 mg una volta al gg).
LE MIE DOMANDE SONO:
1) QUESTA TERAPèIA OLTRE AD INFLUIRE SULLA LIBIDO COME GIA' SO PUO' AGGRAVARE IL MIO PROBLEMA DI FIBROSI?
2)QUESTA FIBROSI PASSERA' COL TEMPO
3) NON SONO PREOCCUPATO PER IL VARICOCELE MA PUO' DARSI CHE NON SIA UNA COINCIDENZA CHE SIA COLLOCATO A SX COME LA FIBROSI?

VI PREGO AIUTATEMI!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
sinteticamente:
1:no
2:si se fa terapia
3: no
cordialmente