Utente 110XXX
buona sera, dottori, volevo chiedervi se possibile un consulto,ho 36 anni e l'otto marzo di quest'anno ho effettuato un intervento di varicocele sin al II / III grado, scoperto in seguito un esame del liquido spermatico che rilevava una ridotta motilità spermatica oggi mi domani dopo quanto tempo dall'intervento l'esame mostrerà dei miglioramenti, visto che io e mia moglie sono un anno che siamo alla ricerca di una gravidanza. nel frattempo in questi tre mesi ho assunto fertiplus e spergin q10 come segnati da uno specialista. mille grazie per la cortesia.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
si attende migklioramento spermiografico a 6-12 mesi da intervento.
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la risposta, ma mi scusi perciò che senso ha ripetere lo spermiogramma dopo tre quattro mesi come mi hanno consigliato se i risultati li avremo entro l'anno?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non so.
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Grazie ancora della cortesia. perciò mi consiglia di attendere sei mesi o piu.. prima di fare il nuovo controllo e vedere i risultati?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
anche 8, tenedo presente che sono possibili miglioramenti fino a 12
[#6] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dr. cavallini tutto ciò mi rincuora, in quanto sinceramente pensavo che se mia moglie non è uscita incinta dopo tre mesi dall' operazione, l'intervento non fosse riuscito. A quanto dice lei prima che ci siano miglioramenti ce ancora da attendere :-).
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Difficile che rimanga invcinta a tre mesi, che dal II al IV mese postoperatorio la qualità del seme può anche calare bruscamente, senza per questo alterare la riuscita dall' intervcento
[#8] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
addirittura.... questo non lo sapevo sinceramente .... mi scusi la curiosità e come mai la qualità nel post operatorio potrebbe calare? cosa succede nell'organismo?
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
alterazioni circolatori, cambio del mezzo interno testicolare, ma sono solo ipotesi di certo si sa nulla.
[#10] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dott. un ultima cosa e non la disturbo piu, ci sn attenzioni o comportamenti che possono facilitare il ripristino veloce della qualità del liquido seminale? glielo domando perche alcuni dicono che le docce troppo calde ad esempio uccidono gli spermatozoi! è possibile o è la solita diceria di paese? grazie mille
[#11] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Dieta mediterranea, eviti integratori almentari. Non fumi.
[#12] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
mi scusi allora gli integratori assunti in precedenza da me per la palestra come, gli aminoacidi ramificati, e le proteine in polvere possono influire sul peggioramento del liquido seminale? Grazie mille
[#13] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quella roba meglio non assumerla. Per quel che ne so no, ma andrebbero viosti caso per caso. Adesso non li usi.
[#14] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio infinitamente le sue risposte mi sono servite a tranquillizzarmi e chiarire qualche dubbio... se avrò bisogno di lei.... spero di poterla ancora disturbare. mille grazie.