Utente 210XXX
Salve,volevo chiedervi un parere,su una situazione particolare,non so se ho scelto la specialità adatta,ma l'altra sera facendo peeting con la mia ragazza,mi sono toccato i genitali e di consenguenza anche il pene,puntualizzo che non sono venuto,ma essendo particolarmente eccitato potrei aver perso un po di liquido pre eiaculatorio,di solito non ne produco molto,giusto una lacrima che non riesce mai a uscire dall uretra!
Successivamente venendo a contatto con le mani della mia ragazza,potrei aver trasportato la sostanza ,su di essa,e lei si è toccata involotariamente li,le domande sostanziali sono due

Nel caso avessi perso li liquido di cowper,esso sarebbe sufficientemente,per fecondare anche toccando leggermente l area prossima all esterno della vagina?

Mi sapreste quantificare,la durata all aria aperta degli spermatozoi?

Vi ringrazio infintamente!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se queste sono le modalità assolutomente improbabile per non dire impossibile gravidanza endesiderata. Il liquido preiaculatorio non contiene spermatozoi e spermatozoi all' aria campano poco qualche minuto, mezzoretta al masssimo a seconda di umnidità ambiente e temperatura.
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
in caso di penetrazione con le dita sporche di liquido pre-seminale invece sarebbe rischioso? grazie
[#3] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
mi può rispondere qualcuno?perché se rischia devo fargli prendere la pdgd!! :(
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
se è preseminale no, se è seminale sì. Alle volte si lavora coi pazienti in carne ed ossa oppure si sta con le famiglie òla sera-.
[#5] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Grazie infinite :) ..vorrei chierdevi un ultima informazione,gli spermatozoi sono contenuti nello sperma,che è una sostanza liquida,ecco se la componente liquida dovesse asciugare,gli spermatozoi facendo parte di essa morirebbero di conseguenza?
Acqua e sapone sono sufficienti per ucciderli?

Scusatemi,ma voglio essere sicuro di fare le cose correttamente senza arrecare piu stress alla mia ragazza,quindi mi chiedo se potreste rispondere in maniera definitiva alle domande qui sopra.

Grazie mille dell' aiuto !
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Caro Ragazzo,
mi intrometto tra Lei ed il DR.Cavallini, solo per suggerirle di valutare l'ipotesi di intraprendere una valida contraccezione, che spesso correla con una serenità ludica e serena, senza inutili quote d'ansia aggiuntive.
Cari saluti
[#7] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
La pillola contraccettiva dovrebbe prenderla per il prossimo mese,e fino a che non comincia ad assumerla,io voglio essere tranquillo, io non sono ansioso ,la mia ragazza si, e chiedo semplicemente che qualcuno risponda a queste domande,cosi che una volta lette ,la mia ragazza potrà tranquilizzarsi.

Per esempio ha paura che lavandosi le parti intime,se ci sono traccie del liquido,quando vi si sciacqua il liquido trasporta i residui all ingresso vaginale,rischiando di generare la fecondazione,io sono perfettamente consapevole che è cosi,ma se lo chiedo a voi è per essere tranquillo,e per far capire alla mia ragazza che non ci sono rischi.

Nel caso sopracitato rischi ce ne sono o no? perfavore vorrei una risposta imperativa,e se possibile motivata.
Grazie mille!
[#8] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
La pillola contraccettiva dovrebbe prenderla per il prossimo mese,e fino a che non comincia ad assumerla,io voglio essere tranquillo, io non sono ansioso ,la mia ragazza si, e chiedo semplicemente che qualcuno risponda a queste domande,cosi che una volta lette ,la mia ragazza potrà tranquilizzarsi.

Per esempio ha paura che lavandosi le parti intime,se ci sono traccie del liquido,quando vi si sciacqua il liquido trasporta i residui all ingresso vaginale,rischiando di generare la fecondazione,io sono perfettamente consapevole che è cosi,ma se lo chiedo a voi è per essere tranquillo,e per far capire alla mia ragazza che non ci sono rischi.

Nel caso sopracitato rischi ce ne sono o no? perfavore vorrei una risposta imperativa,e se possibile motivata.
Grazie mille!