Utente 177XXX
salve, sono una ragazza di 23 anni, le vorrei illustrare la situazione per cercare di risolvere i miei problemi di coppia. Un'anno fa ho sofferto di cisite, candida e clamidia curate sia io ke il mio ragazzo. successivamente abbiamo fatto i soliti esami, tampone cervico- vaginale e uretrale io e tampone uretrale lui. tutto negativo, solamente ke io continuo ad avere bruciori e sto facendo avanti indietro per risolverli. il problema è il mio ragazzo ke dopo le cure aveva avuto qualche episodio di bruciore mentre io continuo ad averli da allora, lui invece da gennaio fino a una settimana fa non li aveva più. ora ha avuto qualche episodio di bruciore anche lui, pensavamo che fosse candida ma i nostri tamponi sono negativi, abbiamo fatto anche l'urinocultura, entrambi negativa. ora io non so più cosa fare perchè la mia ginecologa mi dice ke tutti i tamponi sono negativi, mentre nel pap test è saltata fuori una forte infiammazione. è un'anno ke non abbiamo rapporti, se non orali. vorrei sapere se fosse il caso ke lui si faccia visitare da un'andrologo, nonstante l'urinocultura e il tampone negativi, e se ci può dare consigli su come muoverci e poter risolvere questi bruciori. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
sicuramente una visita urologica è consiglita almeno per escludere patologie infettive
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
scusi la mia ignoranza, ma ke tipo di infezioni? il tampone uretrale è risultato negativo? intende infezioni che si possono trovare con la spermiocoltura? e consiglia una visita dall'andrologo o dall'urologo?