Utente 210XXX
buongiorno,Vi sottopongo il mio problema: circa un paio di mesi fa, dopo un rapporto sessuale con la mia compagna ho avvertito un forte dolore al pene con una serie di abrasioni sulla pelle esterna, il giorno successivo ho avuto la stessa pelle che chiude il glande gonfia e come "secca" addirittura non riuscivo ad "aprire" il pene tanto era stretto "l'anello" di pelle asciutta che si era creato. dopo qualche giorno e' passato il disturbo, purtroppo mi è accaduto altre volte, ho come la sensazione che la pelle esterna del pene si sia indebolita o assottigliata tanto da piagarsi ogni qual volta ho un rapporto, questi rapporti non sono affatto violenti ma nonostante questo la questione si ripete ogni volta, causando oltre che il dolore anche l'impossibilità di avere un rapporto completo. talvolta le abrasioni (simili a piccoli tagli) hanno anche sanguinato. in attesa di effettuare la dovuta visita medica, sapete darMi cortesemente qualche indicazione.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente tale tipo di lesioni possono esser dovute ad una patologia infettiva faccia una visitA UROLOgicA Con annesso taMPONE