Utente 209XXX
Salve, ho 34 anni, e da tre mesi soffro di un dolore perineale forte con formicolio.
Ho eseguito tutti i test per la Prostatite, compreso Stamey e spermiocoltura.
Risultati tutti negativi.
Ho eseguito anche la TAC pelvica con contrasto e anche questa è risultata tutto negativo.
Dopo vari tentativi e consulti, hanno scoperto che avevo 2 ragadi anali.
Una delle quali era anteriore.
Sono stato operato con sfinterotomia laterale sx, ma a distanza di un mese, il formicolio e il dolore proctologico non è ancora passato.

Può una ragade anale dare tanto fastidio anche a distanza di un mese dall'intervento?
E causare dolore nella zone del perineo?
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Si', puo' essere che sia ancora colpa della ragade e dei postumi dell'intervento. Pero' parallelamente non tralascerei la possibilita' che possano esserci anche altre cause: in quest'ottica le consiglierei un consulto con un Dermatologo.
Cordiali saluti