Utente 813XXX
Salve dottori. L'altro giorno sono andato a fare una visita dal dermatologo perche mi sono accorto di avere dei puntini ( scusate ma non so come definirli!!!) di sangue di colore rosso scuro-violaceo sullo scroto, che sembra si gonfino e si sgonfino, e che a volte provocano prurito. In maggioranza sono situati sulla parte sinistra ma ho alcuni anche sul lato destro. Solamente una volta mi è sanguinato uno. Inizialmente mi sono recato da un urologo perche pensavo si trattasse di qualcosa piu vicina alla sua specializzazione. Ho perso molto tempo quindi,circa 4 anni, prima di capire che mi sarei dovuto recare da un dermatologo. Quest'ultimo mi ha detto che sono degli angiocheratomi e che l'unica soluzione sarebbe toglierli col laser! mi potreste dire di cosa si tratta precisamente, se sono pericolosi e se sarebbe possibile eliminarli in qualche altro modo senza dover ricorrere al laser, magari con dei farmaci? vi ringrazio sin da subito per la risposta e vi porgo i miei piu cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
sono una situazione fisiologica e per nulla complicata: non si tolgono se non per motivi estetici ed il laser indicato è il neodimio YAG 1064 nm o il DYE laser

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 813XXX

Iscritto dal 2008
Salve dottore! la ringrazio per la risposta esauriente e piu che tempestiva! a quanto mi pare di aver capito lei mi ha detto che non c'è bisogno di togliermeli, se non per motivi estetici. Questo particolare lo ritengo importantissimo. Mi chiedo perche il mio dermatologo non me l'abbia detto. Lui mi ha dato una cura di farmaci e poi mi ha detto che a dicembre me li avrebbe dovuti togliere nel suo studio privato, perche sono tumori benigni. Io se è necessario li tolgo, ma per motivi estetici non ci penso proprio. Mi scusi se mi permetto, ma forse lui voleva guadagnarci sull'operazione? naturalmente non è obbligato a rispondermi. Volevo inoltre chiederle se vanno bene questi farmaci che mi ha prescritto oppure se si possono evitare,almeno qualcuno, perche sono molto costosi: ANGIOTON PLUS RETARD COMPRESSE, ANGIOTON GEL, PLURIMIX CREMA, IDRASTIN INTIMO DETERGENTE, FIDREN POLVERE. Dottore, chiedendole di essere il piu sincero e diretto possibile, la ringrazio veramente per i suoi ottimi consigli e per la pazienza che mi ha gia dimostrato e che mi dimostrerà nel rispondermi.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Non entro nel merito di situazioni che non conosco, ma mi pare di aver dato la risposta più schietta e chiara possibile, non trova?

Angiocheratomi dello scroto = lesioni benigne ed estetiche = trattabilissime SOLO per motivi estetici con laser vascolari.

Nessuna terapia mi pare utile e non capirei nemmeno a quale scopo.