Utente 211XXX
Mio padre ha avuto un intervento chirurgico nell'Ottobre 2010, gli hanno tolto la vena "safena" della gamba destra, quando l'hanno dimesso sulla cartella di dimissione c'era scritto: insufficienza venosa gamba destra. Lui ha 55 anni e pesa circa 80 Kg, ha fatto sempre sport sin da ragazzo.
Chiedo se qualche medico può dire:
se può ritornare a correre?
Quanti Km al massimo può fare?
Piano o anche veloce o anche velocissimo?
Quanti minuti può massimo fare?
Quanti giorni massimo a settimana può correre?
Se potesse correre, durante la corsa deve indossare qualche calza elastica particolare, quale tipo?
O qualche cosciale?
VI RINGRAZIO MOLTO
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Non vi sono limiti per l'attivita' sportiva indicata, limitandola magari a percorsi in pianura e con utilizzo di opportuna calza elastica il cui tipo e modello vanno individuati dallo Specialista di riferimento.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Dottore molto grazie.