Utente 718XXX
Salve gentili dottori, la settimana scorsa ho effettuata un'ecografia testicolare, da cui si è riscontrato che i miei testicoli hanno una lunghezza di 4,5 cm, larghezza 2,5 cm, profondità 2,5 cm.l'urologo che mi ha fatto l'ecografia mi ha detto che i miei testicoli sn normali tanto e vero che sul referto ha scritto: testicoli ortopotici, mobili, di regolare biovolumetria. Secondo voi, in base alle dimensioni sopra riportate i miei testicoli sono nella norma. ho fatto un calcolo in base alle dimesioni elencate che i miei testicolo hanno un volume di circa 15 ml. In che range dimensionale devono rientrate i testicoli per essere definiti normali? inoltre si è risocntrato dall'ecografia la presenza di una piccola falda liquida intravaginale sx; l'urologo ha detto che può essere trascurata. Secondo voi? in attesa di una vostra risposta ringrazio tutti per avermi letto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

dia retta alle indicazioni del suo urologo, sono corrette.

I suoi testicoli hanno delle dimensioni normali ed una modesta falda liquida intravaginale è fisiologica.

Se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 718XXX

Iscritto dal 2008
Dott. Beretta la ringrazio innanzitutto per la celere risposta, lo so che i medici sieti voi e che a noi pazienti interessa sapere che è tutto normale, ma per conoscenza potrebbe dirmi in che intervallo dimensionale devono rientrare i testicoli per essere definiti normali.? le chiedo questo perchè ho letto ( premetto che sul web vengono dette tante sciocchezze) da qualche parte che i testicolo per essere definiti normale devo avere una volumentria che varia da 15 a 25 ml, da qualche altra parte da 5 a 15 ml, quindi nn so. avendo fatto un calcolo ed avendo ottenuto che i miei testicolo dovrebbero avere una consistenza di circa 15 ml, nn se sn al limite, se sn normali.Di sicuro il parere dell'urologo che mi ha visitato da vicino e il vostro parere mi rassicurano ma come ogni essere umano leggendo delle cose diverse da quelle che sa può provare suggestione.Ecco il perchè della mia domanda. Grazie. Buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

generalmente, cioè la maggior parte degli andrologi con competenze in patologia della riproduzione umana, considerano volumi testicolari superiori ai 10 ml come normali, naturalmente nell'uomo adulto.

I suoi, dai diametri che ci ha inviato, sembrano di dimensioni perfettamente normali.

Detto questo poi si ricordi sempre che il volume testicolare non è il solo parametro che un esperto andrologo valuta per capire se un testicolo fa il suo dovere.

Per questo, quando è il caso, bisogna valutare anche alcuni ormoni, come ad esempio il testosterone, ed infine fare un esame del liquido seminale.

Per queste indicazioni particolari però deve risentire ora il suo andrologo.

Un cordiale saluto.