Utente 211XXX
Salve a tutti.
Sono stato operato di circoncisione 3 giorni fa a causa di fimosi.
Dopo l'applicazione della crema anestetica (da quanto leggo sulla carta consegnatami EMLA o LIDOCAINA) ho avuto un gonfiore sulla parte destra del pene dovuto,a detta del chirurgo,ad un edema (ematoma?) già presente.
Il chirurgo ha comunque deciso di effettuare comunque la circoncisione.
Attualmente tale gonfiore non accenna a passare ed è molto consistente rispetto al normale gonfiore post operatorio presente invece sulla parte sinistra.
Il medico mi ha detto di effettuare lavaggi con amuchinamed e usare una crema cortisonica.

Tale gonfiore non mi provoca dolore ma mi preoccupa abbastanza circa la buona riuscita dell'operazione.
Passerà da solo?Posso stare tranquillo?
Come dovrei comportarmi?

Il giorno dopo l'operazione sono comunque andato alla visita di controllo in cui mi è stato detto che è tutto apposto e non mi sono state consigliate altre visite.

Speranzoso in un vostro consulto,vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,un edema post operatorio e' frequente e necessita di controlli periodici (ogni 7-10 gg.).Si tranquillizzi,in attesa di un nuovo controllo .
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
La reazione all'anestetico mi ha fatto molto preoccupare.
Speriamo che le cose vadano per il meglio.
Grazie mille.
[#3] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Dopo una settimana dall'intervento sembra che l'edema stia pianpiano diminuendo.
I punti sono ancora presenti e volevo porre una domada.
A quanto pare la mia circoncisione è stata parziale (a fine intervento il chirurgo mi ha detto che si ricopriva) ma,dal giorno dell'operazione,non ho ancora mai provato a ricoprire il glande che è rimasto fin'ora sempre scoperto.
Ai fini della guarigione e del riassorbimento dell'edema,è necessario che faccia qualcosa?
O dovrò iniziare a ricoprire quando la maggior parte dei punti saranno caduti?

Grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...con delicatezza e decisione,cerchi di ricoprire gradualmente il glande. Cordialita'.
[#5] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Ho provato a fare un timido tentativo ma a causa del gonfiore nella zona del frenulo non sono riuscito a fare molto e ho lasciato tutto ancora scoperto.
Prossima settimana vedrò di andare a fare una visita di controllo.
Grazie mille.
[#6] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Rieccomi qui,a 26 giorni dall'operazione il gonfiore è praticamente scomparso dappertutto tranne che nella zona del frenulo in cui è ancora presente una zona di color più o meno violacea e gonfia che non sembra mostrare alcun miglioramento.
Tale gonfiore non è per nulla doloroso ma mi chiedevo se fosse normale tutto ciò.
E' il caso che mi preoccupi?
Nella zona gonfia sono rimasti circa 4 punti oramai praticamente invisibili e tale gonfiore mi impedisce di ricoprire il prepuzio.
Come devo comportarmi?
Grazie mille.

[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...che dice il chirurgo operatore ?Cordialita'
[#8] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Circa 10 giorni fa,quando comunque c'erano ancora tutti i punti,mi ha detto che tutto stava procedendo bene.
Ora però è rimasto tale gonfiore e da 10 giorni fa non sono ancora riuscito a vederlo.
A questo punto cercherò di passare in ospedale quanto prima!
[#9] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Sono stato dal chirurgo operatore che mi ha riscontrato una rara complicanza.
Ha detto che è rimasto un edema cicatriziale,di provare per 20 giorni a mettere l'oleogel V10 e di effettuaare delle compressioni.
A seguito delle compressioni l'edema infatti scompare.
Nel caso tutto ciò non dovesse funzionare sarà necessario un ulteriore intervento :(
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...un po' di pazienza...Cordialità