Utente 211XXX
BUONGIORNO, IL 29 APRILE SCORSO HO SUBITO UN INTERVENTO CONSISTENTE IN INCISIONE SOTTOCORONALE, POSTECTOMIA, FRENULECTOMIA, RECENTAZIONE DEL FOGLIETTO INTERNO DEL PREPUZIO, EMOSTASI E SUTURA A PUNTI STACCATI. INTERVENTO CHE LO SPECIALISTA AL QUALE MI SONO RIVOLTO PER PROBLEMI DI EIACULAZIONE PRECOCE, RITENEVA UTILE EFFETTUARE, IN QUANTO NEL TEMPO IL GLANDE ANDREBBE DESENSIBILIZZANDOSI. A DUE MESI DALL'INTERVENTO, CAUSA EDEMI, NECESSITO DI UN SECONDO INTERVENTO PER RECENTARE DEGLI ESITI CICATRIZIALI ANTI ESTETICI E CHE POTREBBERO DARE PROBLEMI ANCHE FUNZIONALI. DA QUANTO SPIEGATO DALLO SPECIALITA, MI DOVRA' TOGLIERE UN ULTERIORE ANELLO DI PELLE. IL PRIMO QUESITO CHE VI PONGO E': IL PRIMO INTERVENTO E IL CONSEGUENTE CHE DOVRO' AFFRONTARE INFLUISCONO SULLA LUNGHEZZA DEL PENE STESSO IN EREZIONE, CONSIDERANDO CHE GIA' DI BASE SONO PER DIMENSIONI AL DI SOTTO DELLA MEDIA?
IN SECONDO LUOGO QUANTO IL SOVRAPPESO PUO' INFLUIRE SULLE DIMENSIONI SIA A RIPOSO CHE IN EREZIONE?
CERTO DI UN VOSTRO GENTILE RICONTRO PORGO CORDIALI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,una postectomia e/o circoncisione,in alcun modo non incide sulla dimensioni del pene,coi' come non incide l'obesita' che,invece,si limita a nascondere il pene nel suo interno.Consulti un esperto andrologo che sapra' consigliarLa in merito.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
BUON GIORNO, SONO CONVALESCENTE DALL'INTERVENTO DI POSTECTOMIA CORRETTIVA DELLA PRIMA OPERAZIONE, COME RIPORTATO SOPRA, CON LA PRESENTE SONO A DOMANDARE IN QUANTO TEMPO MEDIAMENTE IL GLANDE SCOPERTO COMINCIA A PERDERE SENSIBILITA' E SE IL "PELVILEN FORTE" PRESCRITTOMI DEL MEDICO CHE HA ESEGUITO ENTRAMBI GLI INTERVENTI, PUO' REALMENTE ESSERMI D'AIUTO AD ACCELLEREARE IL PROCESSO DI DESENSIBILIZZAZIONE.
CORDIALMENTE
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste un tempo standard ma,nell'arco di una diecina di giorni il quadro clinico sara' definito.Nel frattempo continui a seguire i consigli del chirurgo operatore.Cordialita'