Utente 210XXX
salve dottori, mi sono operato 13 giorni fa e dopo 10 giorni sono caduti i primi punti nella zona del frenulo: peccato che era troppo presto! Infatti la pelle è scesa lasciando scoperta una zona sotto il frenulo di circa un centimetro quadrato di carne viva (almeno credo). Il mio urologo giovedì dopo visita mi ha detto che era tutto ok e che la "ferita" si sarebbe guarita da sola, e mi ha prescritto una crema cicatrizzante. Il problema più grosso è che con le erezioni notturne in quella zona perdo sempre qualche goccia di sangue e mi da l'impressione che non migliori mai. Che devo fare? Cercando di evitare erezioni mi sono ridotto a dormire 2/3 ore a notte e non so per quanto posso resistere. Siete d'accordo con il mio urologo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
normale, non si spaventi e magari metta garzettina sopra. Segua quanto dettop da collega.
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
grazie della risposta, effettivamente sono un po' preoccupato, metto una garza alla connettivina sulla ferita e cerco di dormire poco o nulla per far cicatrizzare prima la ferita ma allo stesso tempo sono stanchissimo... lei quindi mi consiglia di dormire nonostante le erezioni?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Dorma tranquillo. Nulla succede
[#4] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille dottore. in quanto tempo si cicatrizza la ferita in questi casi?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
8-10 giorni