Utente 194XXX
Buongiorno chiedo scusa per il disturbo ma ho delle strane fitte all'altezza della parte sinistra quasi vicino al cuore che si alternano ogni 10 min e provo un dolore forte. Premetto che ho effettuato ecg ed eco poco meno di 5 mesi fa e con risultati buoni, ed inoltre sto assumendo xanax perchè soffro di attacchi di panico. Vorrei sapere se queste fitte che mi prendono a volte al centro del petto e come oggi all'altezza del cuore possono essere somatizzazioni di ansia? Vorrei un parere sulla cosa perchè sto veramente male psicologicamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in considerazione della sua giovane età e del suo habitus caratteriale, è estremamente probabile che i suoi dolori siano solo di origine muscolare. La certezza dalla diagnosi, però , richiede obbligatoriamente almeno l'esecuzione di un ECG.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
quindi ne dovrei fare un altro? Ho 21 anni il dottore mi dice sempre che sono giovane e non dovrei neanche pensarci a certe cose ma nn riesco queste fitte sono molto forti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Se il suo medico la tranquillizzata, vorrà dire che il suo cuore è ok. Si faccia consigliare eventualmente un miorilassante.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Pendo ogni mese "muscoril 4g" ma nulla ora ho preso un antinfiammatorio e sembra che vada meglio devo assolutamente risolvere questo problema non è possibile che ogni giorno ho un problema diverso al cuore Cordiali saluti e la ringrazio per la sua disponibilità!
[#5] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Buona sera chiedo ancora scusa per il disturbo ma volevo avere un informazione. Ho deciso di andare a correre nel pomeriggio e così ho fatto una corsetta in montagna a dopo quasi mezz'ora sono cominciate dei dolori dietro la schiena , la parte sinistra tutto il torace soprattutto nella parte sinistra. Erano dei dolori quasi come se mi opprimessero mi sono fermata e dopo un pò ho ricominciato ma i dolori tornavano. Poi tornata a casa mi tirava nella mandibola sinistra. Io faccio una vita prevalentemente sedentaria fumo una decina di sigarette al giorno e prendo un solo caffè la mattina da sveglia. Possono essere dei semplici dolori intercostali poichè io non sono abituata a correre?