Utente 211XXX
Il mese scorso mi sono tolto 2 nevi :
entrambi losanga di cute cm 2,1x1, non orientata sede di lesione pigmentata delle dimensioni di cm 0,5x0,5 (0,3x0,3 dimensioni 2° nevo) lievemente rolevata, a margini sfumati, a pigmentazione disomogenea, distante cm 0,3 (cm 0,5 distanza 2°nevo)dal più vicino dei margini laterali di exeresi.
La diagnosi all'esame istologico è stata per entrambi :
Nevo composto con displasia di alto grado limite con melanoma in situ. Lesione compresa nei limiti di exeresi (A1 per il primo nevo e B2 per il secondo nevo).
La mia domanda è se devo intervenire chirurgicamente per un ulteriore allragamento in quanto ho avuto pareri discordanti : uno specialista sostiene che devo allargare quello relativo al 2° nevo in quanto la distanza deve essere di 0,4 cm., un altro chirurgo sostiene che non occorre più intervenire, altri che mi dicono che i nuovi limiti sono stati fissati a 0,3 cm e quindi non occorre intervenire. Quindi vorrei un vostro parere per fare chiarezza e decidere cosa fare

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

personalmente allargherei entrambe le lesioni chirurgicamente.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la sua risposta. Ora mi è più chiaro cosa fare e sicuramente ascolterò il suo parere