Utente 172XXX
Gentile dottore,
mia suocera ha il diabete fin da piccola, non so il tipo di diabete, so solo che da quando è una bambina deve farsi costantemente le iniezioni di insulina. Quando ha partorito il mio compagno non ha allattato al seno per non trasmettergli questa malattia. Adesso lui ha 25 anni.
1. Può dichiararsi "fuori pericolo" o c'è ancora la possibilità che in futuro divenga diabetico? Ci sono esami per controllare il suo fattore genetico?
2. Se in futuro avrò un figlio con lui, è vero che ci sono molte probabilità che nostro figlio sarà affetto da diabete? (Io non ho nessun caso in famiglia di diabete, e nella famiglia di lui c'è solo sua madre)

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non vi è una forte familiarietà per il diabete mellito di tipo 1. Non vi sono pericoli,data l'età che abbia lo stesso tipo di diabete ed i rischi di averlo (nel tempo),sono quelli di tutta la popolazione in base a diversi fattori che comunque sono indipendenti dal tipo 1 (per intenderci quello "giovanile" con patognesi di tipo autoimmune): cattiva alimentazione,obesità,sedentarietà, che sono fattori predisponenti al tipo 2 (quello prevalentemente di tipo "alimentare").Non vi sono molte probabilità che un eventuale suo figlio ne soffra e comunque non vi è una correlazione strettamente diretta.Importante è per entrambi, un corretto stile di vita,una corretta alimentazione e una buona attività fisica.

Le invio i miei più cordiali saluti e rimango a sua disposizione.