Utente 211XXX
Sono la mamma di un bimbo di 10 anni che a causa di una manifestazione di circolo collaterale all'altezza della spalla sinistra abbiamo avuto una visita da un angiologo che sospetta una sindrome dell'outled sinstro. Ora siamo in procinto di effettuare gli esami di controllo che sono rx e ecocolordoppler. Il bimbo (mancino) gioca a pallanuoto a livello agonistico ed è la sua passione, tra le varie possibilità ha sentito parlare di intervento sulle costole o resezione del muscolo scaleno ed è terrorizzato dall'idea di non poter più giocare a pallanuoto se dovesse fare questi interventi.
Chiedo a voi se un eventuale intervento pregiudicherebbe la sua attività agonistica. Grazie mille per l'aiuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Valassina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
A 10 anni mi sembra un'ipotesi molto difficile per l'elasticità delle strutture interessate...
In ogni caso sarebbe da capire che cosa lei intenda per "manifestazioni di circolo collaterale"...
Cordialità
Dr. A. Valassina
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta.
Nel frattempo eseguito rx costole ed è risultato negativo.
Ha un circolo collaterale molto visibile dalla clavicola alla spalla sinistra....durante la visita sono state eseguite alcune prove e in alcuni casi il polso periferico radiale non si avvertiva.
Il 10 agosto farà l'ecocolordoppler.
La mia domanda era però nell'eventualità di un intervento l'attività agonistica sarà pregiudicata?
Grazie mille dell'attenzione e dell'aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Antonio Valassina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Dipende dal bilancio osteomuscolare e neurovascolare che verrà fatto alla fine del percorso diagnostico, dall'eventuale intervento e dal risultato. A priori e a distanza è impossibile risponderle. Questa è esattamente l'informazione che può darle solo il medico segue di persona il bambino.
[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per l'attenzione e la sollecitudine