Utente 107XXX
Buongiorno, da circa 1 anno e mezzo assumo la pillola Jasmine a scopo di ritardare la menopausa, ho infatti 46 anni e la mia ginec mi ha detto di provare ad assumerla per almeno 3-4 anni perchè stavo entrando in premenopausa. Ho sempre sofferto in periodo pre mestr o durante di mal di testa, alcune volte riesco a cavarmela con qualche tachipirina ma il più delle volte sono almeno due giorni davvero invalidanti di emicrania. Quest'ultima volta avendo il coefferalgan ne ho prese a 2 c.alla volta per 3-4 volte a distanza di 6 ore; l'effetto mi ha permesso di superare questi 2 g. anche se mi ha causato sonnolenza. Il giorno successivo che non prendevo più questo farmaco avevo la testa un po' leggera e mi girava in maniera fastidiosa ed insolita per me. Ho misurato la pressione ed avevo 170/110 più tardi sempre la min. sui 100. Il farmacista mi ha consigliato di bere molto per smaltire l'effetto dei farmaci, ma vedo che a dist di un giorno oggi ho ancora 103 la min. Mi recherò dal mio medico ma intanto mi potreste dire se c'è correlaz tra il (tachipirina-codeina)farmaco e la p. alta ed altro che rieniate utile. Potrei essere a rischio p.alta in menopausa Grazie della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Codeina e paracetamolo non influwenzano i valori presori in senso ipertensivo. Inizi a mangiare con poco sale ed eventualemente, per avere una migliore valutazione del suo profilo pressorio, esegua un Holter pressorio delle 24 ore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Si, sono andata dal mio medico ed anche lui non ha dato molto import alla codeina: mi ha prescritto un farmaco (Concor)dato che ha trovato anche il battito accellerato; devo anche fare una visita con cardiologo e gli esami compl del sangue. Le chiedo intanto questo farmaco da quando inizierà a fare effetto, ho preso ieri 1/2 compres e oggi continuerò così. Quanto può influire lo stress in questa situazione: sto attraversando un periodo direi tra i più pressanti che abbia sinora avuto, dal p.to di vista familiare (ho una madre di 90 anni con continue esigenze e tutto il resto che non mi dilungo), marito sempre impegnato fuori casa ecc. A volte vedo comunque delle positività dato che si tratta di una situaz che persiste da tempo ma agg. anche questo fatto della p.alta mi sento di dover sopportare un altro peso. Mi scuso se mi sono dilungata, Grazie per l'ascolto e la risposta
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il bisoprolo (Concor) e' molto indicato nel suo caso. Il dosaggio per un adulto e' di 5 mg monodose al mattino, anche se si inzia sempre con meta' dose per qualche giorno.
L'effetto si apprezza dopo circa 1-2 ore dall'assunzione e perdura per circa 24 ore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le risposte, ancora un quesito: il medico riguardo l'emicrania mi ha detto di provare quando mi ricapiterà con Almogran (triptano) volevo sapere se ci sono interazioni con il Concor ed inoltre se mi capitasse di dimenticare di prendere la pillola la sera e la prendessi il matt successivo quasi in contemporanea con il Concor ci possono essere interferenze ?
Grazie di nuovo
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Modeste interferenze, non significative.
Cordialita'
www.cecchinicuore.org
[#6] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Grazie di nuovo ma la trattengo ancora con questa spero ultima domanda: ad es oggi dopo 2 g da quando ho cominc. l'assunz del Concor la min a 1/2 giorno era 78, non vorrei che mi scendesse troppo e nel dubbio questa sera prima dell'altro 1/4 di compr. misurerò la pressione. Ho letto che comunque non va bene smettere l'assunz di questo farmaco bruscamente e venendomi il dubbio che magari non me ne ero accorta ma anche nelle situaz preced. avevo la pressione alta solo per qualche giorno e poi riprendeva normale, come mi devo comportare?
Grazie per la cortesia buon w.e.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve assumere una dose costante del farmaco. Tutto qui. Saluti. Cecchini