Utente 440XXX
Carissimi dottori,
spero possiate aiutarmi, ho letto tutte le precedenti risposte date ad altre persone ma nessuna era simile al mio caso.
Da circa 6 mesi ho questo problema di odore al pene (pesce marcio).
Non ho arrossamenti,bruciore e ne produzione di smegma o altro, solamente l'odore..... l'unica cosa che ho notato è che a volte ho il sintomo di urinare anche se poi faccio solo qualche goccia. (ho 26 anni)
In questi 4 o 5 mesi ho provato vari rimedi: dato l'odore ho iniziato a lavarmi con acqua ogni qualvolta andavo ad urinare; sotto consiglio del medico o poi smesso lavandomi solamente la mattina e la sera.
Proprio ieri sono andato dal dermatologo-venerologo, il quale non mi ha fatto ne tampone ne altro, dicendomi che se non ho escoriazioni o altro il motivo è dato dalla sudorazione o altri fattori che a mio avviso non centrano nulla.
Mi ha solamente dato un detergente maschile.
Non centrano nulla secondo me perchè 5 mesi fa questo odore non esisteva.... è arrivato dopo un rapporto sessuale quindi a mio avviso è stato quel rapporto a provocarmi il maleodore. Dopo il rapporto ho avuto rossori a chiazze che poi sono scomparsi dopo una settimana...i rossori e il resto non sono + tornati ma è rimasto l'odore.
Spero non mi diciate di recarmi da un altro dottore, potete dirmi qualche medicinale generico che potrebbe togliere l'eventuale batterio che provoca ciò?
Tempo fa presi il fluconazolo sandoz 150mg una pastiglia.
Grazie, spero possiate aiutarmi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
potrebbbe essere un Fish positivo, da Trichomonas, per esempio, comunque un qualche episodio di tipo infettivo, da valutare facendo sia tamponi uretrali che balanici.
Si rechi in una dermatologia o in un buon centro MST (con dermatologi) per le indagini e le cure del caso

saluti
[#2] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per aver risposto.
Volevo chiederle altre due cose. Tralasciando il tampone, con il quale non vado d'accordo, ci sono altre soluzioni? Tipo esame urine, del sangue o altro?

Oppure potrebbe darmi un'indicazione su un farmaco antibatterico generico, uno che si usa in molti casi, così ne parlo con il medico di famiglia e vedo se è il caso di prenderlo, magari anche solo con uno di questi mi passa.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
TORTONA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
si metta l'anima in pace e faccia ciò che deve e che le ho già indicato. Non faccia pasticci con il MMG, fibnirebbe in un guazzabuglio inestricabile.

saluti