Utente 211XXX
Salve,sono un ragazzo di 26 anni e sto con la stessa partner da 4 anni.fino alla scorsa estate andava tutor normalmente,ma da dopo l'estate ho notato di non avete la stessa qualità di erezione.per fugare ogni dubbio ho fatto una visita andrologica,ed é venuta fuori una prostatite,che ho curato per diversi mesi.
Mi é stata fatta una completa ecografia,che ha rivelato solo una calcificazione alla proptata. I dosaggi ormonali hanno rivelato il testosterone non altissimo ma comunque nella media.
Gli ultimi disturbi che ho riscontrato sono stavi durante la masturbazione,in pratica ho difficoltà a raggiungere e mantenere l' erezione.nei rapporti sessuali invece riesco ce avere l erezione,ma sempre non con la stessa dei tempi passati.
Durante l 'ultimo consulto,il medico mi ha prescritto una cura della durata di 2mesi, con frerex bustine,e cialis 5mg a giorni alterni.
Sincero questa cura mi ha lasciato Perplesso.
Pensate sia il caso di farla?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ammessoch+è la prostatite dovrebbe ormai essere guarita, in tal senso porrei la specifica domanda al collega, tenga presente che non sempre alla guarigione della prostatite si repristano l' erezione per il sopravvenire di fenomeni psicologic o circolatori. Detto questo èpiuttosto che una terapia, sarebbe il caso di conoscere una diagnosi e poi muoversi di conseguenza.