Utente 211XXX
Salve,
per vari motivi di salute sono rimasta in ospedale per 5 settimane, assumendo parecchi antibiotici (2 volte al giorno lo stesso antibiotico le prime 2 settimane, 3 volte al giorno 2 antibiotici diversi per le rimanenti 3 settimane); in seguito a questo nel periodo di dimissioni ho sofferto di colite, problema che comunque sta andando via. Mi hanno consigliato di assumere enterogermina ed eventualmente debridat per la cura. Dunque dal giorno stesso delle dimissioni ho preso l'enterogermina, per un totale di 11 giorni di assunzione. Dopo una settimana, dato che nonostante controllassi l'alimentazione la colite non passava, ho preso il debridat per 4 giorni. Dopo un paio di giorni dalle dimissioni ho iniziato ad avvertire un leggero prurito alla pancia ma era tollerabile, grattandomi però ho notato che si formavano dei piccoli puntini rossi che sono rimasti tutt'ora. Il prurito è continuato per tutta la settimana. Alla fine della settimana ho iniziato a prendere anche il debridat. Il prurito si è esteso alle braccia i primi due giorni, poi al collo, compresa l'attaccatura dei capelli sulla nuca e al decoltè nei restanti due giorni, era piuttosto forte e sono spuntati tanti puntini. Ora ho interrotto sia il debridat che l'enterogermina perché il prurito aumentava nelle ore successive in cui avevo preso entrambi (anche quando ho preso solo l'enterogermina, per questo ho pensato che il debridat fosse "innocente"). Al momento il prurito è presente anche se lievemente meno, ma ho paura che aumenti nuovamente la zona di sfogo. In farmacia mi hanno dato un antistaminico, l'aerius, ed una crema della a-derma per pelli irritate che però non fa assolutamente nulla (dovrebbe calmare il prurito ma a me non lo calma). E' possibile che siano gli effetti di tutti quegli antibiotici combinati con gli altri medicinali che ho preso in seguito? Aggiungo inoltre che la mia alimentazione al momento è molto semplice, anche per via della colite, e non ho mai sofferto di allergie alimentari (tranne al cioccolato, ma non ne vedo da prima del ricovero). Quanto tempo dovrebbe impiegare l'antistaminico per fare effetto? Lo prendo solo da due giorni. Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Ci vogliono due-tre giorni. Non c'entrano i fermenti lattiti e il Debridat. Potrebbe essere causato tutto dagli antibiotici oppure da un'infezione intestinale causata proprio dagli antibiotici.
Potrebbe assumere l'antistaminico mattino e sera.
Cordiali saluti