Utente 211XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni. Due anni fa mi è uscita una specie di pallina sotto il braccio, zona ascella. Ha iniziato ad infiammarsi sempre piu. Infine si è formato da solo un buco abbastanza largo che drenava materia e sangue. Dopo vari cicli di antibiotico mi sono affidata ad un chirurgo che in ambulatorio(senza anestesia e senza punti) ha infilato un asticella nel mio braccio per far drenare(suppongo). Nei 6 mesi a seguire il fastidio era diminuito, l'ascella era sgonfia e non ero piu impedita nei movimenti. Da qualche mese si è però presentato di nuovo gonfiore e dolore e non posso usare il braccio facilment. Sto prendendo su consiglio medico la rovamicina 3 milioni di unità.Cosa posso fare? Mi suggerite un intervento vero e proprio? è un problema che può risolversi o dovrò sempre essere soggetta ad abtibiotici( e sapete che non è ottimale). In più si sta formando di nuovo il buco drenante :((( Vi ringrazio per la risposta. Aggiungo che questo braccio suda poco e niente da quando ho questo problema e quando sudo anche se poco ha un odore molto sgradevole. Grazie, ho bisogno veramente di un consiglio, nessun medico è riuscito a risolvere il mio problema! :( ed io sono veramente stanca e demotivata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
è verosimile che quello che descrive sia il quadro di una idrosadenite (infiammazione di ghiandola sudoripara) esitata nella formazione di una cisti che va incontro a periodiche fasi suppurative.
Se la diagnosi fosse confermata, per ottenere una definitiva guarigione potrebbe essere necessaria l'asportazione della formazione.
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore per la gentile risposta. Quando sono andata in visita da un chirurgo e gli avevo detto che una dermatologa mi aveva diagnosticato un'idrosadenite, lui ha negato dicendo che si trattava di semplice suppurazione da pelo. Ma non credo sia possibile dal momento che si ripete cosi spesso e sia cosi fastidioso. Inoltre si formano sotto il braccio anche delle vere e proprie piaghette. Seguirò il suo consiglio, credo di aver veramente bisogno di un intervento vero e proprio. Tra l'altro sono di Castellammare di Stabia, quindi della sua zona. La saluto e la ringrazio ancora!